Usi lo smalto? Questo è quello che succede al tuo corpo 10 ore dopo l’applicazione.

Questa affermazione si basa su uno studio, i ricercatori hanno testato 24 donne che hanno dipinto le unghie per individuare i segni di tossine chimiche nel vostro corpo. Hanno trovato le tossine in ciascuno smalto.

I risultati hanno mostrato che il 100% dei partecipanti ha mostrato segni di trifenilfosfato solo 10 ore dopo l’applicazione smalto.

Gli stessi ricercatori hanno testato dieci diversi smalti per unghie e hanno scoperto che otto di loro contenevano questa sostanza chimica. Inoltre, 2 degli smalto che è risultato positivo al test di trifenilfosfato, non indicavano sull’etichetta che contiene questa sostanza chimica. Questo potrebbe significare che fino al 20% di smalti che vengono venduti contengono una sostanza chimica pericolosa che non appare nella lista degli ingredienti.

Che cos’è il trifenilfosfato?

Il trifenilfosfato altera il sistema endocrino degli esseri umani, e questo è responsabile del controllo di tutti i nostri ormoni. Il Dr. Heather Stapleton, ricercatore principale dello studio, ha espresso le sue preoccupazioni dicendo: “Ci sono prove che il trifenilfosfato può influenzare la regolazione ormonale, il metabolismo, la riproduzione e lo sviluppo.”

Ciò è particolarmente dannoso per le ragazze che mettono lo smalto regolarmente, dal momento che lo sviluppo ormonale sano è una parte essenziale della sua crescita.

Altri composti pericolosi contenuti nello smalto… Formaldeide

La formaldeide è un agente cancerogeno ben noto che si può sciogliere in acqua e in aria. L’esposizione a questa sostanza chimica può anche causare sintomi come mal di gola, asma e difficoltà respiratorie. Quelli con malattie croniche sono particolarmente suscettibili all’avvelenamento per formaldeide.

Olueno

Questo prodotto chimico è noto per impedire lo sviluppo nei bambini, tuttavia, alcuni scienziati hanno trovato tracce di esso nel latte materno. Inoltre, può essere irritante per la pelle dopo l’esposizione.

Alternative naturali per lo smalto per unghie

Fortunatamente, ci sono alcune aziende che hanno deciso di creare alternative naturali che eliminano i rischi di allergie, cancro e disturbi ormonali.

Nonostante sia piacevole avere le unghie dipinte, la salute vale molto di più e d’ora in poi controllate e chiedete di sapere cosa c’è dentro quello che indossate!

Lascia il tuo commento:

commenta