Disney+, al pari di Netflix, Amazon Prime Video e Now TV, offre agli abbonati la visione di contenuti esclusivi in streaming on demand. In Italia ha fatto il suo debutto il 24 marzo 2020, a distanza di qualche mese rispetto all’arrivo nel mese di novembre negli Stati Uniti e in altri Paesi del mondo. Da allora, Disney Plus rappresenta un punto di riferimento per tutti gli appassionati dei contenuti Disney, Marvel, Pixar, Star Wars e National Geographic, con tutti i cinque brand inclusi nel catalogo ufficiale della piattaforma.

Questa pagina vuole essere sia una guida completa al servizio, sia una sorta di archivio con i migliori contenuti e le ultime notizie su Disney+.

Indice

Cos’è Disney+

Disney+ è un servizio di streaming in abbonamento offerto da Disney, attraverso cui è possibile vedere un ampio catalogo di contenuti firmati da Marvel, Pixar, Star Wars, National Geographic e dalla stessa Disney. Ogni mese vengono rilasciate nuove produzioni originali, le quali contribuiscono ad aumentare l’appeal della proposta di intrattenimento su cui si basa la piattaforma statunitense.

Oltre ai cinque brand citati qui sopra, il servizio si arricchirà dal 23 febbraio del pacchetto Star, dedicato a un pubblico più adulto. I contenuti inclusi da Star sono prodotti da Disney, 20th Century e FX: tra i primi titoli disponibili si annoverano serie TV di successo come Big Sky, Love Victor e 24, oltre a Lost, Deseperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane, How I Met Your Mother, X-Files, Prison Break, I Griffin, Atlanta e Black-ish. A completare l’offerta è il celebre franchise Die Hard creato da Roderick Thorp.

Una scena tratta dal film Soul in onda su Disney+

Costo Disney+

L’abbonamento mensile a Disney+ costa 6,99 euro, quello annuale invece 69,99 euro: potete pagare tramite carta di credito Visa, MasterCard e American Express, oppure con il saldo disponibile nell’account PayPal.

Il costo del pass annuale consente di risparmiare 13,98 euro, vale a dire il prezzo di due mensilità: si tratta di un’offerta vantaggiosa a prescindere, ma in particolare per chi ama i contenuti firmati da Disney e dagli altri brand presenti in catalogo con i loro rispettivi prodotti (film e serie TV).

Le persone che invece vogliono provare per la prima volta l’esperienza offerta dai migliori film Disney e gli ultimi show del MCU (Marvel Cinematic Universe) possono optare per l’abbonamento mensile, e avere così tutto il tempo a disposizione per decidere se proseguire nella visione – magari effettuando l’upgrade al piano annuale – oppure interrompere il contratto dando la disdetta in qualsiasi momento, senza costi aggiuntivi.

La prova gratuita di Disney+ è ancora disponibile?

Prima di proseguire avanti spiegando la funzionalità Group Watch, che trovate sponsorizzata nella home page del sito ufficiale, facciamo chiarezza una volta per tutte sulla prova gratuita di Disney+.

Innanzitutto, la prova gratuita non è più disponibile. Lo era stata per i primi mesi dall’arrivo del servizio in Italia, successivamente però, in occasione del lancio del musical Hamilton (uno dei principali contenuti esclusivi della piattaforma), i vertici della società statunitense hanno preso la decisione di eliminarla.

Inizialmente, la prova gratuita offriva agli utenti un periodo di prova gratuito per sette giorni, durante i quali si aveva accesso in maniera illimitata ai contenuti presenti in catalogo. Prima del termine della prova, veniva inoltre loro concessa la facoltà di disdire in qualsiasi momento l’abbonamento.

Tutto questo non significa comunque che in futuro non possa tornare di nuovo il periodo di prova della durata di sette o più giorni, come lasciano intendere le condizioni di utilizzo del servizio (che riportiamo qui di seguito):

L’abbonamento al Servizio Disney+ può avere inizio con una prova gratuita. La disponibilità di una prova gratuita non è garantita e, se disponibile, lo è solo per gli utenti che non ne abbiano mai usufruito in relazione al Servizio Disney+. Il primo pagamento verrà addebitato sul mezzo di pagamento scelto immediatamente dopo la prova gratuita, salvo disdetta secondo le istruzioni riportate di seguito. L’utente può disdire l’abbonamento in qualsiasi momento prima della fine della prova gratuita. La durata della prova gratuita viene comunicata al momento della registrazione e non sarà inviata una comunicazione specifica quando la prova gratuita è terminata o sta per terminare, né all’inizio dell’abbonamento a pagamento.

Al momento, lo ripetiamo, chi intende entrare nel mondo di Disney+ deve per forza di cose scegliere dall’inizio tra l’abbonamento mensile e quello annuale. Qui sotto vi mostriamo la schermata che compare come ultimo passaggio al termine della registrazione:

Sottoscrizione abbonamento Disney+

Come funziona Group Watch di Disney+

Gli abbonati a Disney+ possono usufruire anche della funzione Group Watch, attiva in Italia dal 22 ottobre 2020. Grazie a Group Watch, le persone che hanno sottoscritto un abbonamento mensile o annuale alla piattaforma hanno modo di accedere a una nuova visione condivisa, tramite la quale ci si può connettere con i propri familiari o amici a distanza e vedere l’intera offerta in catalogo.

In totale, si possono collegare fino a 7 persone in contemporanea, a patto che tutte abbiano un abbonamento Disney Plus. La procedura attraverso cui attivare Group Watch è semplicissima, ecco i passaggi da seguire:

  • selezionare il film o la serie TV da guardare
  • andare nella pagina dei dettagli del contenuto scelto
  • fare tap sull’icona Group Watch (tre omini stilizzati)
  • condividere il codice dell’invito (fino a sette persone in contemporanea, ndr)

Una curiosità: i partecipanti alla visione tramite la funzionalità Group Watch hanno l’opportunità di interagire con gli altri inviando fino a sei emoji differenti, ciascuna delle quali esprime un preciso stato d’animo (sorpreso, spaventato, arrabbiato, triste, divertente e allegro).

Nota: l’invito a vedere insieme un contenuto della libreria Disney+ va necessariamente inviato dall’app Disney+ o dal sito ufficiale disneyplus.com tramite computer, mentre per la visione si è liberi di scegliere tra tutti gli apparecchi idonei, che potete consultare nel capitolo seguente.

Disney+, funzionalità Group Watch

Dispositivi compatibili con Disney+

I film e le serie TV disponibili su Disney+ sono visibili da:

TV

  • Amazon Fire TV
  • Dispositivi con Android TV
  • Apple TV
  • Chromecast
  • TV LG
  • Samsung

Computer

  • Chrome OS
  • MacOS
  • PC Windows

Mobile e tablet

  • Tablet Amazon Fire
  • Telefoni e tablet Android
  • iPhone e iPad

Console

  • PS4
  • PS5
  • Xbox One
  • Xbox Series X
  • Xbox Series S

La visione dal televisore dei contenuti presenti su Disney Plus è disponibile se si dispone delle chiavette Amazon Fire TV o Chromecast, se si è titolari di una Smart TV Samsung e LG, una Apple TV, oppure si è in possesso di qualsiasi dispositivo con a bordo Android TV.

Se si desidera accedere al catalogo di film e serie TV dal proprio computer, ci si deve accertare di avere un PC desktop o portatile con sistema operativo Windows, macOS o ChromeOS. In ambito mobile, invece, l’app Disney+ è disponibile su iPhone e iPad, oltre a smartphone e tablet Android. Non solo però, perché anche i possessori del tablet Amazon Fire possono vedere l’offerta multimediale tramite l’apposita app.

Infine, Disney+ è fruibile anche attraverso gli ultimi due modelli di PlayStation (PS4 e PS5), oltre che su Xbox One, Xbox Serie X e Xbox Serie S della console di Microsoft.

Dispositivi compatibili Disney+

Come vedere i contenuti Disney+ offline

Oltre al già citato Group Watch, un’altra interessante funzionalità messa a disposizione per tutti gli abbonati è la visione dei contenuti Disney Plus offline. Ecco i passaggi da seguire per eseguire il download di un episodio, un’intera stagione o un film dal catalogo e vederlo in tutta tranquillità senza una connessione Internet attiva:

  • aprire l’applicazione Disney+
  • selezionare il contenuto di cui si vuole eseguire il download per la visione offline
  • fare tap sul pulsante Scarica
  • attendere la fine del download
  • andare nella barra dei menu e toccare la sezione Download
  • selezionare il contenuto scaricato

La funzione Download e la possibilità di guardare offline un contenuto presente in catalogo è disponibile per i dispositivi mobili con a bordo il sistema operativo Android e iOS. A questi bisogna aggiungere anche i tablet Amazon Fire.

Disney Plus offline

Catalogo Disney+

In conclusione, ecco una lista dei contenuti presenti nel catalogo Disney+ suddivisi per brand.

Disney

  • Lilli e il Vagabondo
  • Star girl
  • Il Libro della Giungla
  • Violetta
  • Penny on Mars
  • Il Re Leone
  • Soul
  • Mulan
  • La storia di Olaf
  • Fata madrina cercasi
  • La società segreta dei principi minori
  • Gravity Falls
  • Phineas e Ferb
  • Timon e Pumbaa
  • Elena di Avalor
  • Buona fortuna Charlie
  • Girl Meets World
  • Jessie
  • I maghi di Waverly
  • La casa di Topolino
  • The Lion Guard
  • DuckTales: Avventure di paperi
  • Liv e Maddie: California Style
  • Rapunzel: La serie
  • I Greens in Città
  • Raven
  • Cip & Ciop agenti speciali
  • Andi Mack
  • Zock e Cody sul ponte di comando
  • Frozen 2: Dietro le quinte
  • Kim Possible
  • A casa di Raven
  • Jack e i pirati dell’Isola che non c’è
  • I Gummi
  • Lilo & Stitch
  • Darkwing Duck
  • DuckTales
  • Big Hero 6: La serie
  • Topolino
  • Sofia la Principessa
  • Austin & Ally
  • Dottoressa Peluche
  • Recess
  • La sirenetta – Le nuove avventure marine di Ariel
  • Sonny tra le stelle
  • La famiglia Proud
  • Puppy Dog Pals
  • Big Sky
  • Topolino e gli Amici del Rally
  • Kichin’ It – A colpi di karate
  • Elena, diventerò presidente
  • A.N.T. Farm – Accademia nuovi talenti
  • C’era una volta nel Paese delle Meraviglie
  • Quack Pack – La banda dei paperi
  • Lab Rats: Elite Force
  • Vampirina
  • Mech-X4
  • Descendants: Wicked World
  • Best Friends Whenever
  • Coop & Cami: A voi la scelta
  • Mighty Med – Pronto soccorso eroi
  • Bizaardvark
  • Bluey
  • Muppets Now
  • Muppet Babies
  • Fish Hooks – Vita da Pesci
  • Evermoor
  • Fancy Nancy
  • Non sono stato io
  • The Rocketeer
  • Kirby Buckets
  • Randy – Un Ninja in Classe
  • On Pointe
  • 101 Dalmatian Street
  • Riccioli d’Oro e Orsetto

*si tratta di una lista parziale.

Pixar

  • Toy Story (capitoli 1, 2, 3)
  • A Bug’s Life – Magaminimondo
  • Monsters & Co.
  • Alla ricerca di Nemo
  • Gli Incredibili (capitoli 1, 2)
  • Cars (capitoli 1, 2, 3)
  • Ratatouille
  • Wall-E
  • Up
  • Ribelle – The Brave
  • Monsters University
  • Inside Out
  • Il viaggio di Arlo
  • Alla ricerca di Dory
  • Coco

*si tratta di una lista parziale.

Marvel

  • Ant Man and The Wasp
  • Black Panther
  • Guardiani della Galassia vol. 2
  • Doctor Strange
  • Captain America: Civil War
  • Ant-Man
  • Avengers: Age of Ultron
  • Guardiani della Galassia
  • Captain America: The Winter Soldier
  • The Avengers
  • Captain America: Il primo Vendicatore
  • Thor: Ragnarok
  • Thor: The Dark World
  • Thor
  • Iron Man
  • Iron Man 2
  • Iron Man 3
  • Captain Marvel
  • Avengers: Endgame
  • WandaVision
  • The Falcon and the Winter Soldier
  • Loki
  • Da pulp! a pop
  • Assembling a Universe
  • Inhumans
  • Runaways
  • Agent Carter
  • Marvel Hero Project
  • Marvel Rising: inseguendo fantasmi
  • The Superhero Squad Show
  • Avengers – I più potenti eroi sulla Terra
  • Avengers Assemble
  • X-Men
  • Iron Man – Captain America
  • Hulk & Smash
  • Guardiani della Galassia
  • Spider-Man – shorts
  • Ultimate Spider-Man
  • Spider-Man

*si tratta di una lista parziale.

Star Wars

  • Lego Star Wars
  • Star Wars
  • The Mandalorian
  • Solo: A Star Wars Story
  • Rogue One: A Star Wars Story
  • Star Wars (episodi I, II, III, VII, VIII)
  • Il ritorno dello Jedi (episodio VI)
  • L’impero colpisce ancora (episodio V)
  • Guerre stellari (episodio IV)

*si tratta di una lista parziale.

National Geographic

  • Alaska’s Grizzly Gauntlet
  • Bear Grylls: la legge del più forte
  • Cosa ti dice il cervello?
  • Destination Wild: Yellowstone
  • Dr.ssa Michelle: una veterinaria in famiglia
  • Dr.ssa Susan: una professione veterinaria
  • Gordon Ramsey: fuori menù
  • Il mondo secondo Jeff Goldblum
  • L’incredibile Dr. Pol
  • Maya: tesori nascosti
  • Oceani: i segreti degli abissi
  • One Strange Rock
  • Origini: l’odissea dell’umanità
  • Russia: terra selvaggia
  • Supercar: macchine da sogno
  • Veterinari d’emergenza
  • Year Million
  • Alessandro Magno: il mistero della tomba
  • Alla ricerca di Atlandide con James Cameron
  • Apollo: Missione Luna
  • Breaking2: Missione Impossibile
  • Cambiamenti climatici: la grande sfida
  • Dinosauri bizzarri
  • Dr. Pol: una vita incredibile
  • Earth Live
  • Free Solo – Sfida estrema
  • Gli squali dell’isola perduta
  • Grand Canyon: viaggio estremo
  • How Dogs Got Their Shapes
  • I giganti dei mari
  • Il gigante fragile: la balena blu
  • Il miracolo della pioggia
  • Il mistero dei leoni
  • Il paradiso degli squali
  • Il regno delle scimmie: scontro finale
  • Il sepolcro di Gesù: miti e misteri
  • In volo sopra il mondo
  • Isola di Pasqua: il grande mistero
  • Jane
  • La vita segreta del re cobra
  • Lady D: le verità nascoste
  • Le ali della seduzione
  • Miracolo ad alta quota
  • Missione sole: la sonda Parker
  • Okavango: l’ultimo paradiso
  • Punto di non ritorno
  • Science Fair
  • Spacex: alla conquista di Marte
  • Stonehange: tra la vita e la morte
  • Tesori sottomarini
  • Titanic: i segreti del film
  • Una vita tra i ghepardi

*si tratta di una lista parziale.

Disney Plus Star

Star è la nuova sezione per adulti della piattaforma streaming Disney Plus, disponibile dal 23 febbraio 2021. Va ad affiancare i cinque brand già inclusi nell’offerta (Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic). Nel primo anno è previsto il lancio di oltre 400 film e qualcosa come seimila episodi di serie televisive, con i contenuti prodotti da FX Productions, 20th Century Studios, Searchlight Pictures, 20th Television, ABC Signature e Disney Television Studios. Il nuovo brand ospita anche titoli originali, etichettati con l’appellativo di Star Original: al debutto i titoli Original sono stati Big Sky, Solar Opposites, Love Victor, Godfathe of Harlem ed Helstrom.

Con l’arrivo di Star cambia anche il prezzo dell’abbonamento, che sale da 6,99 a 8,99 euro per chi sceglie il pagamento mensile, e da 69,99 a 89,99 euro per chi invece opta per il pagamento annuale. Chi ha sottoscritto un abbonamento a Disney+ prima del 23 febbraio 2021 può continuare a guardare Star allo stesso prezzo (6,99 euro) fino al primo rinnovo successivo al 22 agosto; per chi invece ha sottoscritto l’abbonamento dal 23 febbraio in poi, il prezzo è pari a 8,99 euro (o 89,99 euro se si sceglie la fatturazione annuale).

Abbonati ora a Disney+ per avere accesso a questo infinito catalogo