Coppa Davis 2021

La Coppa Davis è la più importante competizione mondiale di tennis maschile a cui prendono parte le squadre nazionali. Non assegna punti validi per il ranking Atp (ad eccezione del periodo intercorso dal 2009 al 2015), si svolge ogni anno e alla fase finale partecipano le migliori 18 nazioni del mondo suddivise in 6 gruppi da tre squadre.

Il calendario prevede che le squadre nazionali si affrontino tra loro in tre match: due incontri di singolare e uno di doppio. Si qualificano per i quarti di finale le prime classificate di ogni girone insieme alle due migliori seconde. In genere il torneo dura una settimana.

Una curiosità: il giocatore che vanta il maggior numero di successi è l’italiano Nicola Pietrangeli (120), che è anche l’atleta ad aver disputato più incontri di Coppa Davis (164).

Dove si gioca la Coppa Davis

La Coppa Davis si gioca ogni anno in un Paese diverso. Nell’edizione 2021 la fase finale sarà ospitata da 3 nazioni: Italia (Torino), Spagna (Madrid) e Austria (Innsbruck). La capitale iberica ospiterà anche le semifinali e la finale.

La superficie di gioco è il cemento, con gli incontri della fase a gironi, quarti di finale, semifinali e finale che si disputeranno indoor. L’impianto italiano che vedrà la Nazionale italiana sfidare nella prima fase a gironi Stati Uniti e Colombia sarà il Pala Alpitour di Torino, lo stesso che ha ospitato le Nitto ATP Finals di quest’anno.

Gli appassionati di tennis potranno vedere di nuovo in azione Jannick Sinner, attuale top 10 del ranking Atp e protagonista a Torino nella vittoria contro l’amico polacco Hurkacz e il successo sfiorato contro il russo Daniil Medvedev. Insieme all’enfante prodige italiano giocheranno anche Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti e Simone Bolelli. Il capitano della Nazionale sarà invece Filippo Volandri.

Quando si gioca la Coppa Davis

Le qualificazioni per partecipare alla Coppa Davis si svolgono nel mese di marzo, mentre l’ultimo atto ha inizio a novembre. Nell’edizione 2021 la fase finale della Coppa Davis si disputerà da giovedì 25 novembre a domenica 5 dicembre.

Importante: nel 2020 la Coppa Davis non è stata disputata a causa della pandemia di Covid-19. Così come l’Europeo di calcio di quest’anno, in molti articoli leggerete come anno 2020 anziché 2021, a causa del rinvio stabilito un anno fa.

Albo d’oro

Di seguito l’albo d’oro della Coppa Davis. Focus sui giocatori con il maggior numero di vittorie nel torneo e le nazioni che hanno preso parte al maggior numero di edizioni:

Giocatori con più vittorie

  • Nicola Pietrangeli: 120
  • Ilie Nastase (Romania): 109
  • Omar Awadhy (Emirati Arabi Uniti): 97
  • Manuel Santana (Spagna): 92
  • Leander Paes (India): 90
  • Gottfried von Cramm (Germania): 82
  • Aleksandre Met’reveli (Russia): 80
  • Esam Abdulaal (Bahrein): 79
  • Mohammad Ghareeb (Kuwait): 78
  • Mohammed Al Nabhani (Oman): 77

Nazioni con più partecipazioni

  • Stati Uniti: 38
  • Francia: 37
  • Germania, Repubblica Ceca: 36
  • Spagna: 33
  • Australia: 32
  • Svezia: 31
  • Italia: 28
  • Russia, Svizzera: 27
  • Argentina: 26
  • Belgio: 21