Area Sanremo 2020, annullate le esibizioni dal vivo causa Covid-19

Area Sanremo 2020, annullate le esibizioni dal vivo causa Covid-19

Area Sanremo 2020 è il concorso canoro che dà la possibilità ad un numero di artisti non superiore al 25% dei partecipanti, di accedere alla sezione ‘Giovani’ dell’edizione seguente del Festival di Sanremo. Le puntate saranno cinque e verranno trasmesse in seconda serata dalle ore 22:45. Dureranno da giovedì 29 ottobre fino allo stesso giorno del 29 novembre. Per questo motivo della fiction ‘Doc – nelle tue mani’ verrà trasmesso un solo episodio.

Nelle prime due puntate di Area Sanremo 2020 abbiamo assistito all’esibizione live di alcuni cantanti che hanno superato le selezioni inziali. Le performance dal vivo degli artisti, purtroppo, a causa del Covid-19, sono state annullate. Ad annunciarlo è stata proprio la produzione stessa mediante il sito internet di Area Sanremo 2020 con un comunicato ufficiale, che è stato riportato anche sulla pagina Instagram del concorso canoro.

Sulla pagina ufficiale della manifestazione istituita nel 1997 si legge, nello specifico, che a causa dell’emergenza sanitaria dovuta dalla pandemia da Coronavirus e a seguito dei nuovi Dpcm emanati dal Governo che suggeriscono di evitare assembramenti, non è più possibile svolgere il concorso in presenza. Vista anche la difficoltà di spostarsi tra le regioni, questo costringere la produzione di Area Sanremo 2020 a non effettuare le finali del concorso canoro live andando in deroga a bando e regolamento.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Area Sanremo, ecco come verranno scelto i vincitori

Il concorso canoro Area Sanremo 2020 che vede la partecipazione di ragazzi giovanissimi, che ambiscono a calcare il palco dell’Ariston nella prossima edizione del Festival di Sanremo, annulla tutte le esibizioni dal vivo previste per i prossimi giorni. Il coronavirus, purtroppo, non ci dà tregua e anzi, continua ad alzare la voce. Dopo ‘Lo zecchino d’oro’ slittato al 2021 e che con ogni probabilità verrà trasmesso nel mese di maggio, ora tocca ad un altro programma di punta della Rai.

Le esibizioni di Area Sanremo 2020 non potranno più essere live e in presenza. Chi arriva in finale a questa manifestazione canora, però, ha il pass per gareggiare con i ‘Giovani’ finalisti che si esibiranno sul palco del teatro Ariston nell’edizione 2021 del Festival della canzone italiana. Come verranno valutati e scelti i finalisti? La risposta la troviamo nel comunicato della trasmissione presente sul sito.

Come viene riportato anche sul sito ‘music.fanpage.it’, nello specifico, la commissione e la giuria composta da Piero Pelù, Morgan, Luca Barbarossa e Beatrice Venezi si unirà e decreterà i vincitori sulla base dei live che sono già andati in onda e dalla visione dei videoclip inviati dagli artisti. La produzione, inoltre, fa sapere che i vincitori verranno comunicati entro mercoledì 18 novembre. La proclamazione ufficiale, invece, verrà riferita in presenza domenica 22 novembre al ‘Palafiori di Sanremo’. Ovviamente, la possibilità di andare in presenza nella giornata del ventidue dipende dalle disposizioni che darà il Governo nei prossimi giorni. Se le misure saranno ancora più restrittive, infatti, potrebbe saltare anche questa data e si potrebbero adottare altre soluzioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Area Sanremo TIM (@areasanremotim)

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento