Diana Rigg, è morta la Regina di Spine di Game of Thrones

Diana Rigg, è morta la Regina di Spine di Game of Thrones

Questo 2020 è un anno da dimenticare sotto diversi punti di vista. Non solo per tutto quello che sta succedendo nel mondo in questo periodo storico, ma anche per due morti che hanno sconvolto diversi fan. Qualche tempo fa, infatti, è stato dato il triste annuncio della scomparsa di Chadwick Boseman, l’interprete di Black Panther all’interno del Marvel Cinematic Universe. La sua dipartita, purtroppo, è dipesa da un male che stava combattendo da molto tempo. Notizia delle ultime ore, invece, è la morte dell’attrice Diana Rigg.

Lei è stata una celebrità soprattutto in patria, cioè in Gran Bretagna. Tuttavia ha saputo farsi conoscere a livello internazionale grazie a diverse produzioni televisive e cinematografiche. Si è spenta all’età di 82 anni. Anche lei, sfortunatamente, per un tumore che le era stato diagnosticato nel marzo 2020. Secondo quanto riportato dal Telegraph, il suo agente ha rilasciato un comunicato:

Con estrema tristezza vi annunciamo che Diana Rigg è morta pacificamente questa mattina. Si trovava a casa circondata dai famigliari che hanno chiesto il rispetto della privacy in un momento così difficile. Diana è stata un’icona in teatro, al cinema e in televisione. Diana era amata e ammirata dai suoi colleghi. Una forza della natura che amava il suo lavoro. Ci mancherà per sempre.

L’attrice britannica, infatti, ha ricevuto diverse candidature a premi molto importanti nel mondo dello spettacolo. Stiamo parlando di Emmy Awards, Tony Awards, BAFTA e Evening Standard Awards.

La carriera di Diana Rigg

Diana Rigg è nata a Doncaster nel 1938 e molti se la ricorderanno per aver interpretato la Regina di Spine in Game of Thrones (Il trono di spade). La sua comparsa l’ha fatta nella terza stagione come la nonna di Margaery. Una donna sarcastica, sagace e capace di tenere testa a tutti. Il suo personaggio, nonostante secondario, è stato presente fino alla stagione 7 e ha avuto molto peso sugli eventi narrativi.

La sua carriera, tuttavia, ha avuto inizio molto tempo prima. Infatti, soprattutto in patria, era nota per il ruolo di Emma Peel nella serie Avengers – Agenti speciali. Nel 1967 è stata la compagna di avventure dell’agente James Bond nel film 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà. Tra i premi vinti, poi, possiamo ricordare l’Emmy Award per il film TV Rebecca. Tra il 1987 e il 1994, invece, le viene insignito il titolo di Commendatore dell’Ordine dell’Impero Britannico e quello di Dama Commendatore.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Tra le ultime apparizione di Diana Rigg, infine, abbiamo il piacere di ricordare Ogni tuo respiro sul grande schermo, mentre in TV è stata vista per l’ultima volta nella serie Victoria. A teatro, invece, ha recitato in My Fair Lady, riuscendo a guadagnarsi una nomination ai Tony Award e ai Drama Desk Award.

Potrebbero interessarti anche: Nuvole: trama, cast, trailer, data uscita su Disney+

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento