Bugo insieme al suo miglior amico Cristian Dondi sono stati la coppia degli Indipendenti di Pechino Express 2022. Due veri protagonisti del programma, si sono distinti non per la velocità con cui hanno raggiunto le varie tappe, ma per lo spirito con cui hanno affrontato l’adventure game di Sky e Now. I due si sono persi, goduti il viaggio, hanno curiosato quando si doveva correre e non hanno corso mai, ma sono sempre stati salvati, fino alla scorsa puntata. Sono stati due viaggiatori genuini e simpatici, che hanno conquistato il pubblico per il loro atteggiamento serafico e godereccio.

Bugo fiero della partecipazione a Pechino Express: “È stata una sorpresa”

Ai microfini di SuperGuidaTv Bugo racconta di esser rimasto sorpreso dall’invito ricevuto per il programma, ma di averlo accolto con piacere. Per lui è stata un’esperienza indimenticabile, ma la cosa che l’ha maggiormente stupito è stata l’accoglienza del pubblico a casa. Non si aspettava di trovare un simile affetto e calore da parte delle persone.

Gli Indipendenti sono dei Miracolati di Pechino Express 2022?

Mario Manca per Vanity Fair ha intervistato Bugo che in questo momento, oltre a doversi preparare per salire domani sul palco a presentare il concerto del 1 Maggio, sta anche lavorando al nuovo disco. Il cantante sulla definizione di Miracolati che Enzo Miccio gli diede nel corso della trasmissione non si trova completamente d’accordo:

“La fortuna fa parte della vita delle persone. Quando, più volte, qualcuno ha detto che eravamo sfigati ci ho anche un po’ riflettuto, perché per me la sfiga non esiste. Ci sono delle coincidenze fortuite. Mi ritengo una persona positiva, e forse è per questo che siamo andati avanti tanto: facevamo la gara a modo nostro, senza fare sgambetti agli altri. Poi, certo, non sono un santo, ognuno ha il suo diavoletto”.

Per lui è stato il destino a farli risultare così “fuori dal mondo e simpatici”, le circostanze fortuite del viaggio. Senza che loro facessero qualcosa in particolare, sono entrati in empatia con il pubblico. In realtà è stato proprio l’atteggiamento naturale che hanno assunto lui e Cristian Dondi a colpire il pubblico.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Bugo e l’episodio di Sanremo: “Mi hanno trattato come un mentecatto”

Il giornalista nel corso dell’intervista ritorna su quanto accaduto a Sanremo con Morgan, lui non si mostra alterato, la negatività cerca sempre di lasciarla lontano da lui e ammette:

“La vita è sempre un distruggere e un costruire. Sanremo 2020 e Sanremo 2021 sono stati tosti, mi hanno trattato come un mentecatto. Ho davvero capito che bisogna avere le spalle larghe per affrontare le cose”.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥