Sangiovanni si confessa ancora una volta davanti ai microfoni. Da poco il giovanissimo musicista ha pubblicato il suo nuovo album “Cadere Volare” in cui si trova anche il singolo “Farfalle” che è stato un successo di Sanremo 2022. Il disco, definito da Sangiovanni molto intimo e senza filtri, contiene all’interno 12 canzoni tutte da scoprire, che il cantautore sta promuovendo in giro per l’Italia.

Nel corso di un’intervista a “Tv, Sorrisi e Canzoni”, Sangiovanni ha parlato di un suo brano molto commovente, dove canta in modo diverso. Vediamo di quale si tratta.

La canzone “intima” di Sangiovanni

Ai microfoni di “Tv, Sorrisi e Canzoni”, il cantautore ha spiegato che la canzone, dal titolo “Cielo dammi luna”, faceva parte dei brani proposti per il Festival. La scelta poi è ricaduta su “Farfalle”. Per lui però questo testo ha rappresentato una vera e propria prova interpretativa.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Sto cercando di capire dove si può spingere la mia voce nell’interpretazione. Il mio obiettivo non è essere più intonato, non mi interessa, ma essere più profondo. Ho paura che le persone con il tempo si stufino di me, se non riesco a farmi conoscere… per come sono dentro.

Ecco cosa ha detto anche sul suo nuovo taglio di capelli:

Ho lottato un po’, perché in effetti sembro un altro. Pensa che lo volevo fare proprio durante Sanremo, ma mi avevano fatto desistere. Mi sento più… me stesso. Prima mi guardavo allo specchio e mi vedevo come uno che si lasciava un po’ troppo andare nella vita.

Il “black out” di Sangiovanni

Come ha raccontato nel corso dell’intervista l’ex allievo di Amici, parla spesso di alcuni Black out o meglio argomenti di cui fa a fatica a parlare, così come l’amore. Su quest’argomento infatti, si sa poco o nulla. A soli 19 anni però ha sempre detto di avere l’impressione di aver vissuto già tre vite, ovvero quella prima di aver partecipato ad Amici, quella durante la trasmissione e la terza, una volta concluso il talent. A tal proposito, dopo essere stato beccato nel pubblico di Blanco a cantare le sue canzoni durante un concerto ha detto:

La quarta vita per me sento che deve ancora arrivare, la vedo in lontananza, arriverà anche quella.
Voglio vivere la normalità. Prima di essere un cantante sono un essere umano, lo sono io e
lo è Riccardo(si riferisce a Blanco). Siamo dei ragazzi, è giusto che viviamo la nostra età.
Quindi non mi voglio privare di niente.

E sui progetti per il futuro? Sangiovanni non si è sbottonato ma ha assicurato che vi sono in serbo tante sorprese.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥