A Courchevel, dove si stanno disputando le finali di Coppa del Mondo di sci alpino, Sofia Goggia ha vinto la Coppa di discesa libera chiudendo fuori dalla top ten la prova odierna. Per l’atleta bergamasca è il terzo trionfo nella coppa di specialità, dopo le vittorie del 2018 e del 2021, un’ulteriore conferma di quanto sia diventata ormai un’icona di questo sport a livello mondiale.

Sofia Goggia conquista la Coppa di discesa libera alle finali di Courchevel

Il successo nella Coppa di discesa libera è arrivata ancora prima che scendesse in pista. Infatti l’elvetica Corinne Suter, l’unica che prima dell’inizio della gara odierna poteva ancora contenderle il primato della specialità veloce degli sport invernali, ha chiuso la sua prova con il momentaneo quinto tempo, piazzamento che l’ha esclusa automaticamente dai giochi.

Per la cronaca, Sofia Goggia ha concluso la gara con il dodicesimo tempo. Dopo Isolde Kostner, è la seconda azzurra nella storia a bissare il successo della Coppa di discesa libera a distanza di dodici mesi, e lo ha fatto da dominatrice assoluta, conquistando nella stessa stagione quattro prove di discesa libera e due in Super-G.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Per la Goggia l’ennesima impresa dopo l’infortunio di Cortina

In seguito alla rovinosa caduta di Cortina d’Ampezzo, a poco più di un mese dall’inizio delle Olimpiadi invernali 2022 di Pechino, sulla stagione di Sofia Goggia si erano allungate delle ombre minacciose: il podio olimpico appariva un sogno irraggiungibile, e la stessa coppa di specialità era tornata in bilico. Il destino però ha voluto scrivere una pagina diversa, una pagina leggendaria.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥