Ballando con le stelle, Rossella Erra contro Selvaggia Lucarelli

Ballando con le stelle, Rossella Erra contro Selvaggia Lucarelli

In seguito alla finale di Ballando con le stelle 2020, vinta da Gilles Rocca e Letizia Lando, c’è stato uno scontro tra Selvaggia Lucarelli e Rossella Erra. Quest’ultima è divenuta nota grazie al programma Vieni da me condotto da Caterina Balivo, all’interno del quale facevi le veci di “ambasciatrice del popolo”. Anche in questo caso il suo ruolo non era molto diverso essendo proprio una rappresentate della volontà del pubblico a casa e sui social.

Lo scontro tra Selvaggia Lucarelli e la giuria popolare di Ballando con le stelle

Come abbiamo accennato poc’anzi, nella finale di Ballando con le stelle vi è stata una diatriba tra Selvaggia Lucarelli e Rossella Erra, rappresentante della giuria popolare. Quest’ultima, infatti, ha deciso di dare il tesoretto di 10 punti ad Alessandra Mussolini e questo non è andato giù alla giornalista. Si sa, infatti, che tra lei e l’ex parlamentare non scorre buon sangue e ogni motivo è valido per attaccarsi. Rossella, dal canto suo, però, si è difesa pronunciando le seguenti parole, riportate anche dal sito Solo Donna:

Ho “osato” dare il tesoretto di dieci punti ad Alessandra Mussolini. È stata data solo a me la colpa per l’uscita di Daniele Scardina. Alessandra se è andata avanti è perché brava, Carolyn Smith mi ha dato ragione. Ho interpretato la volontà del pubblico non solo social, ma anche quello di casa. Eravamo lì per vedere uno spettacolo e non per combattere Alessandra Mussolini.

La stessa Rossella Erra, inoltre, ha dichiarato che la sua preferenza era per Paolo Conticini ed Elisa Isoardi, ma ha anche rivelato che per la Mussolini è nata una stima come ballerina. Infine ha parlato anche della sua esperienza all’interno della trasmissione di Milly Carlucci:

Quest’anno c’era una voce fuori dal coro e non erano abituati. Ci vuole educazione per criticare, rappresento il pubblico da casa che va rispettato. Loro sono abituati a quel ring, io no, per me era il primo anno. Sono stata anche colpita duramente.

Ma le notizie sugli scontri non finiscono qui. Infatti anche tra un ballerino professionista e un concorrente è scoppiato un litigio. Ecco di chi stiamo parlando.

Polemiche tra Raimondo Todaro e Paolo Conticini

A Paolo Conticini, forse, non è andata giù la mancata vittoria o alcune dinamiche che potrebbero essersi create all’interno dello show. Ospite di Mara Venier a Domenica In, infatti, ha rivelato di aver provato a essere il più semplice possibile, senza inventarsi storie d’amore o altri scoop. Questa, però, è stata vista come una frecciatina nei confronti di Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi, i quali sono stati molto chiacchierati per la loro chimica.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Il ballerino professionista di Ballando con le stelle, perciò, ci ha tenuto a rispondere tramite i social, precisando che lui non si è mai visto con la conduttrice fuori dagli studi. Poco tempo dopo Conticini ha replicato ancora tramite il suo profilo Instagram. Le sue parole le riporta ancora una volta anche Solo Donna:

Non capisco perché ne fai un fatto personale quando dico che io e Veera non abbiamo avuto bisogno di inventarci storie d’amore. Per quanto riguarda te e Elisa non ho MAI creduto ci fosse qualcosa tra voi al di fuori del ballo. Si vedeva lontano chilometri che non c’era proprio niente. […] Sì, ero uno dei favoriti ma credo non più di voi che senza ballare o ballando poco, siete arrivati fino alla finale. È solo un gioco Raimondo e l’hai vinto credo 5-6 volte.

Lo scontro, però, sembra essersi concluso con Todaro che ha rivelato in un video di aver ballato con l’alluce rotto nel corso della finale. Inoltre ha esortato l’attore toscano a prendersi le sue responsabilità per quanto affermato. Come proseguiranno le cose? Paolo Conticini replicherà? Staremo a vedere.

Potrebbe interessarti anche: Grande Fratello Vip 5 fino a febbraio, le reazioni dei vipponi: chi resta e chi no

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento