Spider-Man 3, un personaggio della saga è destinato a morire?

Spider-Man 3, un personaggio della saga è destinato a morire?

Non si tratta di anticipazioni, ma solo di rumor, che se confermati potrebbero portare alla morte di uno dei personaggi più amati dai fan della saga. Ma andiamo con ordine. Il sito CBR ha riportato una teoria dei fan secondo la quale Spider-Man 3 potrebbe adattare uno dei fumetti più detestati dal pubblico e dalla critica. Stiamo parlando di Soltanto un altro giorno. Forse alcuni conosceranno già di cosa parla la storia, ma per chi non lo sapesse la spieghiamo qui di seguito.

Chi potrebbe morire in Spider-Man 3? La teoria dei fan

Ovviamente tutto questo deve venire preso con le pinze. I dettagli sulla trama sono top secret e nessuno li conosce se non gli sceneggiatori e il cast. Ma torniamo a parlare della storia del fumetto. La vicenda è ambientata poco dopo i fatti di Civil War. Quello che è accaduto ha portato la perdita dell’anonimato a Peter Parker e ora anche i nemici sanno chi è davvero.

Questo potrebbe minacciare e mettere in pericolo la sicurezza di tutte le persone a lui care. A pagare il prezzo, infatti, Zia May. Quest’ultima viene colpita da un proiettile e ricoverata in fin di vita. Le speranze per la sua guarigione sono davvero poche. Spider-Man, però, s’incontra con il demone Mefisto e stringe un patto con lui: salverà la vita alla zia solo se rinuncerà alla sua felicità.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Il ragazzo accetta e, sapendo che perderà per sempre la moglie Mary Jane, rinuncia a tutto per salvare la vita a May. Lei, quindi, si rimette in sesto, la relazione con la ragazza finisce e tutti si dimenticano la vera identità dell’Uomo Ragno. Ma perché questa storia potrebbe collegarsi con i film?

Ebbene, il finale di Far From Home potrebbe essere un ottimo punto di collegamento. Secondo i fan, infatti, si tratterebbe di un ottimo modo per legare la storia dei fumetti con Spider-Man 3. Alla fine del secondo capitolo il mondo scopre chi si cela dietro la maschera del supereroe.

Tuttavia, Mary Jane e Peter Parker sono troppo giovani, nella pellicola cinematografica per sposarsi. Secondo alcuni rumor, quindi, per non mettere a rischio la loro relazione appena nata, la scelta più ovvia sarebbe quella di far morire Zia May. Sarà davvero così? Chissà. Le riprese sono attualmente in corso ad Atlanta e, se tutto andrà bene, vedremo il film solo nel 2022.

Potrebbe interessarti anche: Chiara Ferragni diventa la Madonna in un’opera d’arte: “È blasfemia”

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento