Gli orologi del diavolo, anticipazioni della seconda puntata in onda il 10 novembre 2020

Gli orologi del diavolo, anticipazioni della seconda puntata in onda il 10 novembre 2020

Il 9 novembre 2020 parte la fiction Gli orologi del diavolo, la nuova fiction con protagonista Beppe Fiorello. La trama si ispira a fatti realmente accaduti. Il protagonista è Gianfranco Franciosi, un meccanico navale e padre di famiglia la cui vita viene stravolta quando un suo cliente viene assassinato. Dopo aver scoperto il proprio involontario coinvolgimento nel traffico di droga, Franciosi decide di diventare un agente infiltrato tra i narcotrafficanti.

Dopo un primo slittamento, quindi, i primi due episodi vanno in onda il secondo lunedì di novembre. La storia, poi, continua con le crescenti tensioni e conflitti che questo nuovo lavoro causano all’interno della sua vita matrimoniale. Ma non solo. Infatti i battibecchi li ha anche con il padre e il resto della sua famiglia. In più, come se non bastasse, l’atteggiamento di Aurelio, che lo tratta come un fratello, iniziano a insospettire il commissario Vexina.

Vediamo, ora, le anticipazioni della seconda puntata di Gli orologi del diavolo, in onda su Rai 1 il 10 novembre 2020.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Gli orologi del diavolo, anticipazioni seconda puntata del 10 novembre 2020

Ecco, qui di seguito, le anticipazioni della seconda puntata di Gli orologi del diavolo, la nuova fiction con Beppe Fiorello. Questa andrà, infatti, in onda anche il 10 novembre 2020 con due nuovi episodi. Marco, infatti, si trova sempre più in difficoltà. Gestire la sua nuova vita, infatti, è tutt’altro che semplice. Deve mentire a tutti i famigliari, ignari del lavoro che sta facendo in accordo con la polizia.

Non vede, infatti, l’ora di lasciare questa vita, ma Mario lo convince ad accettare un ultimo incarico. Merani, perciò, si trova a costruire una nuova imbarcazione per una consegna speciale. Tutto va bene fino a quando Aurelio non vorrà che alla guida del timone ci sia Marco. Pur non essendo d’accordo, poco dopo cambia idea perché protetto dalla polizia. Sul fronte francese, però, si trova di fronte a un imprevisto.

La polizia francese non è stata avvertita del fatto che Marco sta aiutando la polizia italiana e viene messo in prigione. Una volta in galera si trova a condividere la cella con Pablo, il braccio destro di Aurelio. Il protagonista si sente tradito e abbandonato dalla polizia del suo Paese. La condanna, inoltre, prevede ben otto anni di reclusione. Marco tenta in tutti i modi di contattare qualcuno, ma non riesce. Non può far altro, infatti, che stare in silenzio e nascondere la verità.

Le anticipazioni della seconda puntata di Gli orologi del diavolo, in onda il 10 novembre 2020, finiscono qui. Per vedere le repliche si potrà accedere, in maniera del tutto gratuita, su RaiPlay.

Potrebbe interessarti anche: Andrea Damante dimentica Giulia De Lellis con un’attrice: ecco chi è la nuova fiamma

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento