Gli orologi del diavolo con Beppe Fiorello slitta di una settimana, ecco perché

Gli orologi del diavolo con Beppe Fiorello slitta di una settimana, ecco perché

La fiction gli orologi del diavolo sarebbe dovuta andare in onda, su Rai 1, a partire dal 2 novembre 2020. Purtroppo, però, è successo qualcosa che nessuno si sarebbe mai aspettato. L’attore Gigi Proietti è venuto a mancare lo stesso giorno, quello anche del suo compleanno, passando a miglior vita all’età di 80 anni.

Per tale ragione, infatti, la programmazione è cambiata. La Rai, in particolar modo, il primo canale, ha voluto rendere omaggio a un grande artista e al maestro di tanti volti che oggi vediamo in televisione e non solo. La rete, quindi, ha deciso di trasmettere lo show Cavalli di battaglia. Di conseguenza, infatti, la serie TV con protagonista Beppe Fiorello debutterà a partire dal 9 novembre 2020.

La trama della fiction Gli orologi del diavolo

Andiamo, adesso, a vedere qualcosa in più sulla trama della fiction Gli orologi del diavolo. La storia si ispira a fatti realmente accaduti. Il protagonista è Gianfranco Franciosi, un meccanico navale e padre di famiglia la cui vita viene stravolta quando un suo cliente viene assassinato. Dopo aver scoperto il proprio involontario coinvolgimento nel traffico di droga, Franciosi decide di diventare un agente infiltrato tra i narcotrafficanti.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

All’interno del cast, invece, oltre a Beppe Fiorello troviamo anche: Nicole Grimaudo, Claudia Pandolfi, Edoardo Pagliai, Alvaro Cervantes, Fabrizio Ferracane, Carlos Librado, Alicia Borrachero, Marco Leonardi, Roberto Nobile, Ignasi Vidal, Gea Dall’Orto.

Vi diamo, quindi, appuntamento a partire dal 9 novembre 2020, dalle ore 21:20 circa, solo su Rai 1 e in streaming su RaiPlay.

Potrebbe interessarti anche: Franceska Pepe commenta il bacio tra Dayane e Rosalinda: ‘Vogliono farsi vedere’

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento