Angela da Mondello scrive una canzone sul Covid: le critiche di Ermal Meta e del web

Angela da Mondello scrive una canzone sul Covid: le critiche di Ermal Meta e del web

Angela Chianello, meglio nota come Angela da Mondello, è diventata nota al grande pubblico dopo un’intervista di un’inviata di Barbara d’Urso. Celebre, ormai, la frase “Non ce n’è coviddì” (anche se dopo ci ha ripensato) che ha spopolato sul web tra commenti ironici e di sdegno. In questi ultimi giorni la donna è tornata a far parlare di sé sul suo profilo Instagram.

Qui, infatti, ha parlato e postato un breve estratto di quello che sarà il suo primo singolo dance, il quale ruoterà intorno al Coronavirus. Nelle immagini possiamo vedere lei che canta mentre intorno è presente un gruppo di ragazzi (senza mascherine) stretti gli uni agli altri. I commenti negativi, ovviamente, non sono di certo mancati.

I commenti negativi al video di Angela da Mondello

Sul web i commenti negativi non sono certo mancati. Il video di Angela da Mondello non è per niente piaciuto. Alcuni utenti, come riporta anche il sito Today, infatti le dicono di vergognarsi, mentre altri fanno delle affermazioni molto più pensati, come per esempio quando la definiscono “Feccia dell’umanità insieme a quelli che ti seguono“. Un altro, invece, commentando racconta la sua triste e drammatica storia, nel pieno sdegno:

Dillo alla mia famiglia che non esiste il Covid, che siamo tutti positivi e in quarantena dal 12 di ottobre. Dillo a mia nonna che ha 84 anni e 39 di febbre, e 4 mesi fa ha perso mio nonno che gli è soffocato davanti agli occhi. Dillo a mio padre che è ricoverato da due settimane con polmonite interstiziale con casco per l’erogazione della Cpap. Sei una vergogna.

Ma non solo persone comuni. Anche Ermal Meta ha commentato il brano di Angela da Mondello. Su Twitter, infatti, ha dichiarato di provare pena per la Musica, che diventa ambito di lavoro per gente diventata “famosa” per altri motivi. Qui sotto vi lasciamo, perciò, il tweet.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Potrebbe interessarti anche: Tommaso Zorzi e il suo rapporto ambiguo con le patate

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento