Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo servizio Amazon Prime Video Channels

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo servizio Amazon Prime Video Channels

Amazon Prime Video Channels, il nuovo servizio realizzato da Amazon e collegato a Prime Video, è arrivato in Italia. Il timing scelto dal colosso di Seattle è perfetto, visto che ci si prepara a trascorrere un lungo inverno complici non solo le temperature ma anche l’evoluzione legata alla pandemia di coronavirus (Francesco Totti è solo l’ultimo dei personaggi famosi positivi al Covid); altrettanto favorevole sembra l’offerta presentata dai nuovi canali a pagamento che andranno ad affiancarsi, per chi lo vorrà, al servizio Prime Video incluso nell’abbonamento Amazon Prime. Insomma, non ci resta che scoprire come funziona, quali sono i contenuti dei canali e quanto costa abbonarsi a ciascuno di loro.

Come funziona Amazon Prime Video Channels

Innanzitutto, è importante sottolineare come Amazon Prime Video Channels sia da considerarsi un servizio esterno a Prime Video, e come tale richiede un costo a parte. Volendo si può scegliere di abbonarsi a uno solo degli undici nuovi canali presentati in queste ultime ore in Italia, non si è obbligati dunque a sottoscrivere l’intero pacchetto. Inoltre, proprio per incentivare l’interesse di coloro che sono già abbonati a Prime (ma anche delle persone che hanno in corso un abbonamento con un’altra piattaforma di streaming), Amazon offre la possibilità di provare il servizio gratuitamente per un mese, salvo annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Una volta che si è sottoscritto l’abbonamento, per godere della visione dei contenuti è necessario collegarsi al sito ufficiale di Prime Video o all’omonima app disponibile per Android e iOS. A tal proposito, è interessante notare che viene messa a disposizione degli utenti l’opzione di download per la maggior parte dei contenuti multimediali proposti dalla piattaforma, in modo da poterli vedere anche offline.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Ricordiamo che potete effettuare una prova gratuita di Prime Video Channels utilizzando questo link.

Gli 11 canali di Amazon Prime Video Channels

Scendendo più nei dettagli della novità Prime Video Channels Italia, ecco i suoi 11 canali e i contenuti di ciascuno:

  • Full Moon TV (3,99 euro al mese): ampio catalogo di film d’azione e thriller
  • Infinity Selection (6,99 euro al mese): selezione di titoli del cinema italiano e internazionale
  • Juventus TV (3,99 euro al mese): canale dedicato ai filmati inerenti il club bianconero
  • Mezzo (2,99 euro al mese): sezione dove è inclusa la musica dance, jazz e classica
  • Midnight Factory (4,99 euro al mese): ambiente ideale per gli amanti dei film horror
  • Mubi (9,99 euro al mese): catalogo di cinema d’autore da tutto il mondo
  • Noggin (3,99 euro al mese): canale pensato per i bambini e tutta la famiglia
  • Qello Concerts by Stingray (4,99 euro al mese): ampia selezione di concerti interi
  • Raro Video (3,99 euro al mese): selezione di titoli di cinema d’autore introvabili
  • Shorts TV (3,99 euro al mese): canale principe dei cortometraggi
  • Starzplay (4,99 euro al mese): catalogo con le serie originali Starz e le migliori pellicole di Hollywood

Ricordiamo che potete effettuare una prova gratuita di Prime Video Channels utilizzando questo link.

Potrebbe interessarvi anche: Diritti TV Champions League, la storica prima volta di Amazon in Italia

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento