Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, nuove rivelazioni sull’AresGate al Gf Vip 5: ‘Ho paura’ (VIDEO)

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, nuove rivelazioni sull’AresGate al Gf Vip 5: ‘Ho paura’ (VIDEO)

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra al Grande Fratello Vip 5 hanno dato vita a quello che ormai è stato ribattezzato Ares Gate. Tutto è nato quando i due ex fidanzati sono riusciti a chiarirsi, dopo oltre due anni, scoperchiando il vaso di pandora. Tra rilevazioni di suicidi, fughe notturne, incidenti e un certo Lucifero, il puzzle creato da Dagospia ha svelato che i due attori stavano parlando della Ares Film, la società di produzione ormai fallita che, a quanto pare, controllava la vita degli attori che ne facevano parte con pressioni psicologiche e manipolazioni.

Dall’intervista di Adua e al ‘Mi piace’ di Gabriel Garko

Tra fidanzamenti finti, nomi d’arte ed età inventate, ormai l’Ares Gate è diventato un caso nazionale che va aldilà del Grande Fratello. Secondo Dagospia, il famoso Lucifero di cui parlava la Del Vesco è Alberto Tarallo, sceneggiatore e capo della Ares Film, ma anche compagno di Teodosio Losito, suicidatosi nel gennaio scorso.

A quanto pare Dagospia ha contattato anche Eva Grimaldi e Nancy Brilli, che hanno fatto parte della Ares Film, ma nessuna di loro ha voluto commentare. E’ balzato però agli occhi un mi piace messo da Gabriel Garko sotto al post di Adua Del Vesco, mentre la Grimaldi ha commentato con un Ti voglio bene. Nonostante il silenzio, quindi, i due attori confermano indirettamente gli oscuri fatti che si celano dietro alla Ares Film?

Poco prima di entrare nella casa del Grande Fratello, Adua è stata intervistata da Francesco Canino che le aveva chiesto di Alberto Tarallo. Le risposte della Del Vesco oggi assumono nuovi significati:

“Che rapporti ho con il mondo della Ares? Nessun rapporto. Ho chiuso per mia volontà. Se sento Alberto tarallo? No, zero, non sento nessuno”.

L’attrice ha parlato dell’anoressia e del periodo nero che ha passato, da cui è uscita grazie alla sua famiglia e la comprensione di Teodosio Losito, fino al giorno in cui l’uomo si è suicidato e la Del Vesco lo ha scoperto grazie a Tarallo. Nell’intervista, Adua ha parlato anche della presunta omosessualità di Gabriel Garko, suo ex fidanzato:

“Le allusioni sulla sessualità di Gabriel Garko? Mi dispiace vederlo bersagliato da tutti, dai fotografi e dagli haters. La sua vita è privata ed è giusto che possa fare ciò che gli pare”

Nuove rivelazioni nella casa, Adua ha paura

Nel frattempo Adua e Massimiliano nella casa continuano a parlare dell’Ares Gate. I due attori hanno fatto capire di essere stati vittime di qualcuno che li manipolava e diceva loro cosa fare e cosa non fare e di non avere nessun tipo di libertà. Morra ha rivelato ad Adua che in passato aveva anche avuto paura per lei. L’attrice è stata chiamata in confessionale e forse è stata messa al corrente di quello che sta accadendo fuori:  “Io ho paura, a lottare da sola non ce la faccio. Ho paura di non avere l’appoggio delle persone. Noi non avevamo libertà” ha detto la Del Vesco, che a questo punto sembra pronta a vuotare il sacco ma senza fare nomi. A farle eco anche Massimiliano, che ha tuonato: “Dirò quello che voglio, cioè la verità. L’ho detto che abbiamo vissuto in un ambiente orribile”. I due ex fidanzati, insomma, sembrano ormai pronti a sollevare un caso mediatico che sicuramente ci terrà compagnie nei salotti tv per i prossimi mesi.

Condividi

Chiara

Lascia un commento