Il Festival di Sanremo 2022 riavrà il pubblico, dopo che nella scorsa edizione Amadeus e Fiorello avevano dovuto rinunciarvi per via della pandemia. Un aspetto fondamentale, che a detta del direttore artistico aveva azzoppato in partenza il suo secondo Festival consecutivo.

In questo nostro approfondimento ci occuperemo delle nuove regole anti Covid previste per la prossima edizione di Sanremo. Se vuoi invece conoscere le modalità per assistere a una o a tutte le serate del Festival, ti invitiamo alla lettura del nostro approfondimento su come partecipare a Sanremo 2022.

Sanremo 2022: le norme anti-Covid della prossima edizione

In occasione del Festival di Sanremo 2022, saranno ammessi in sala soltanto gli spettatori in possesso del biglietto d’ingresso e del super green pass.

Nello specifico, ecco quanto si legge nel regolamento ufficiale di Sanremo 2022:

Per inderogabili necessità di ordine pubblico, durante lo svolgimento di Sanremo 2022 saranno ammessi in sala esclusivamente spettatori muniti di biglietto d’ingresso e del c.d. green pass e/o di altra eventuale documentazione prevista dalle normative in materia di emergenza sanitaria.

In ottemperanza al decreto legge 229 del 30 dicembre 2021, l’accesso al teatro per assistere a uno spettacolo è consentito soltanto alle persone in possesso del super green pass, il certificato rilasciato a chi è vaccinato o è guarito dal Covid negli ultimi 6 mesi. Non potranno invece accedere le persone con il cosiddetto green pass base, rilasciato soltanto con un tampone negativo.

Questo invece è quanto previsto dal regolamento in merito alle prove degli artisti e all’ammissione in sala dei rappresentanti della casa discografica:

Durante le prove di ogni artista saranno ammessi in sala solo i rappresentanti della casa discografica interessata muniti di pass speciali rilasciati da RAI, eccezione fatta per la prima sessione di prova a Sanremo 2022, durante la quale sarà permesso a un rappresentante accreditato di ogni casa discografica relativa agli artisti di rimanere in sala in occasione delle prove.

Quanto segue stabilisce invece le regole vigenti nell’area backstage durante le prove e le serate del Festival:

Sia durante le prove che durante le serate sarà ammesso nell’area backstage, tassativamente, un solo rappresentante per ogni casa discografica, mentre gli accompagnatori al seguito (sarte, parrucchieri, truccatori, personale vario) potranno accedere nell’area camerini in numero limitato e comunque solo se autorizzati e muniti di pass rilasciato da RAI.

In ultimo, il regolamento di Sanremo 2022 contempla lo scenario peggiore, quello che porterebbe a una sospensione dell’evento a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19:

Laddove, per effetto dell’evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e/o della normativa nazionale, regionale e locale emanata ed emananda per fronteggiarla e/o di provvedimenti delle autorità competenti, la RAI – qualora, anche in considerazione delle proprie connesse esigenze editoriali e/o artistiche e/o di palinsesto, dovesse sospendere, in tutto o in parte, l’organizzazione del Festival ovvero non procedere alla diffusione televisiva ovvero modificare il Festival secondo una diversa articolazione – in nessun caso potrà essere ritenuta responsabile della mancata e/o diversa organizzazione e/o trasmissione e nulla gli artisti o le case discografiche potranno pretendere ad alcun titolo.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥