La querelle sulla mancata ospitata a Domenica In di Manuel Bortuzzo non sembra scemare. A intervenire sulla questione è nientemeno che un membro del Consiglio d’amministrazione Rai, Riccardo Laganà. Scopriamo che cosa ha detto.

Riccardo Laganà contro Mara Venier: “Intemperanze della conduttrice”

Oggi le polemiche più grandi si svolgono sui social. Tra questi mezzi di comunicazione e la televisione c’è un continuo dialogo. Così il membro della Rai, Riccardo Laganà, ha scelto proprio Facebook per farne la sede di un lungo sfogo contro Mara Venier, in attesa di “smentite”. A suo dire era doveroso intervenire sulla vicenda.

Il perito industriale definisce Mara Venier “eterna conduttrice della Domenica pomeriggio” che ha deciso “in modo scomposto” di non far andare a Domenica In il nuotatore del Grande Fratello Vip 6. Per lui la rete Rai “da anni ospita anche le intemperanze della conduttrice”, che in quest’occasione ha fatto perdere un’occasione preziosa di parlare di disabilità e promuovere il film che la sera stessa sarebbe andato in onda su Rai Uno.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Vertice Rai liquida la questione su Manuel Bortuzzo

Laganà accusa Mara Venier di usare due pesi e due misure, perché ha voluto chiudere la porta all’ex di Lulù Selassié per aver dato lo scoop a Verissimo, ma allo stesso tempo nel contenitore della domenica verrebbero elogiate anche produzioni Mediaset, in barba alle regole della concorrenza.

“La promozione della fiction in ogni caso c’è stata (5 minuti circa), ma certamente ritengo si sia persa una occasione per valorizzarla al meglio“.
Mara Venier è accusata di considerare la trasmissione che conduce come:
“proprietà privata dove entrano le amicizie, le simpatie, ma rimangono fuori le antipatie o il pensiero non conforme”.
Inoltre accusa la conduttrice di aver utilizzato un regista esterno nella prima serata di Domenica In, senza rispetto per le “professionalità interne”. Secondo il membro Rai, si userebbero troppi mezzi leggeri con le persone note come Mara Venier. E accusa:
“Siamo proprio sicuri dunque che il primo problema della RAI sia solo Cartabianca? La RAI non è dei conduttori, degli agenti, del Direttore o dell’Amministratore Delegato di turno, la RAI è dei cittadini e a loro responsabilmente occorre sempre rispondere con trasparenza rispetto all’osservanza del contratto di servizio e del codice etico”.
Mara Venier finora non ha risposto. Ma nelle sue storie Instagram ha condiviso articoli e podcast in cui veniva esaltato il suo operato. Intanto sui social, in tanti l’hanno accusata per la sua scelta di campo contro Manuel Bortuzzo.

🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥