Venerdì 6 maggio inizia l’edizione di Giro D’Italia 2022. Come punto di partenza è stato stabilito Budapest e dopo esattamente 23 giorni si concluderà nella città di Verona. Il Giro d’Italia 2022 prevede diverse tappe o frazioni durante i 3410 chilometri che dovranno essere percorsi.

Giro d’Italia 2022, quali sono le frazioni previste

21 le frazioni in totale del Giro d’Italia 2022. Troviamo sei di alta montagna, sette di velocisti, 6 di media montagna e infine due individuali.

Una prova dietro l’altra perciò che permetterà ai partecipanti di competere nell’arco di diversi giorni. La gara inizierà a primavera inoltrata, il 6 maggio 2022, e si concluderà il 29 maggio.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Le prime tappe del giro d’Italia, quali sono?

La prima tappa è fissata per il 6 maggio a Budapest-Visegrad, dove gli atleti dovranno correre per 195 chilometri prima di spostarsi a Budapest – Budapest, con i 9,2 km da percorrere a cronometro individuale.

Martedì 10 maggio il Giro d’Italia 2022 si sposta nella bellissima Sicilia, ad Avola. Per un percorso lungo 166 km. Passa dopo per una tappa lunga 172 km per i comuni di Catania e Messina.

La sesta tappa ci porta a Palmi, in Reggio Calabria, con un percorso di 192 km. Si sposta poi venerdì 13 maggio a Diamante in Calabria per arrivare sabato 14 maggio a Napoli, affrontando in questa ottava tappa ben 149 km.

Sanremo-Cuneo, tra le tappe più attese del Giro d’Italia 2022

La tredicesima tappa del Giro d’Italia 2022 è una delle più attese ed è quella di Sanremo-Cuneo. Una frazione di 153 chilometri di media difficoltà, dove i corridori dovranno percorrere in senso inverso le strade che sono state le protagoniste del Giro d’Italia 2020. In pratica devono partire da Sanremo per spostarsi poi a Imperia, Col di Nava, Ceva e infine tornare a Cuneo.

Santena-Torino, quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2022

La quattordicesima tappa si svolgerà il 21 maggio a Torino. Inizierà a Santena proprio durante il maggio santenese. Il percorso deve essere effettuato per due volte e mezzo, passando dal Colle della Maddalena, la Superga, Santa Brigida e Moncalieri. Con linea di traguardo alla Gran Madre.

Attesissimo anche l’evento di domenica 22 maggio, con partenza fissata da Rivarolo Canavese fino a Cogne. Per un totale di 177 km durante i quali verranno celebrati i cent’anni del Parco Nazionale del Gran Paradiso.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥