La serie Better Call Saul torna con la sesta stagione. A dichiararlo è stata Rhea Seehorn durante un’intervista a Variety. Secondo quanto detto dalla star, questa sarà l’ultima e i 13 episodi previsti verranno distribuiti in due parti diverse.

Quando andrà in onda Better Call Saul

Vedremo di nuovo all’azione il famoso avvocato Saul Goodman interpretato da Bob Odenkirk, in compagnia di altri personaggi come Gus Fringe e Mike Ehrmantraut. Better Call Saul altro non è che il prequel di Breaking Bad.

La prima parte della serie dovrebbe andare in onda tra gennaio e marzo del 2022. Purtroppo non ci sono ancora notizie certe perché Seehorn, che nella serie interpreta l’avvocatessa Kim Wexler, ha detto di non poter confessare troppe cose.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Ha però confermato l’uscita di Better Call Saul, il numero degli episodi e il fatto che indicativamente dovrebbe uscire durante i primi tre mesi del 2022.

Seehorn ha già detto che questa stagione conclusiva sarà grandiosa e i fan l’ameranno. Noi non lo dubitiamo, infondo ha già vinto 39 nomination agli Emmy Award e numerose altre ai Golden Globe e i Critics Choice Award.

Bob Odenkirk e il malore, già si sta riprendendo

La star indiscussa di Better Call Saul si sta riprendendo dopo il malore che lo ha colpito durante le riprese dello show a luglio passato. Si accasciò al suolo per colpa di un collasso e fu portato immediatamente all’ospedale.

La notizia della sua ripresa ha fatto tirare un sospiro di sollievo ai fan. Già durante i primi di settembre era tornato a lavoro per continuare con le riprese di Better Call Saul insieme a tutti i suoi colleghi.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥