Stasera 18 ottobre andrà in onda, su Rai 3, un nuovo appuntamento con PresaDiretta. Anche in questa puntata, saranno affrontati dei temi attuali che stanno molto a cuore al pubblico. In particolare, sotto la guida del conduttore Riccardo Iacona, verrà dato spazio a un’inchiesta riguardante l’industria conciaria italiana dal titolo Il sassolino nella scarpa.

Essa porterà alla luce elementi sommersi e permetterà agli spettatori di farsi un’idea di quelle che sono davvero le dinamiche proprie di questo settore.

Anticipazioni PresaDiretta: dall’alta moda all’inquinamento ambientale

Nella puntata di stasera, verrà messo in evidenza il legame che c’è tra l’industria conciaria e l’inquinamento ambientale. Tante, infatti, sono le denunce dei Comitati locali e delle Organizzazioni internazionali. Interi corsi d’acqua risultano compromessi a causa dello smaltimento illegale dei prodotti chimici usati e di forti acidi come i Pfas.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Verrà posta l’attenzione sullo sfruttamento dei piccoli artigiani che, durante la pandemia, sono stati quelli più colpiti dalle gravi conseguenze economiche. Nonostante questo, il settore non si è fermato, è andato avanti con la produzione e con l’esportazione dei prodotti.

Viaggio in Albania

Il problema dello sfruttamento dell’industria conciaria non riguarda solo l’Italia perché in Albania ci sono migliaia di operai che, tutti i giorni, cuciono scarpe italiane appartenenti a famosi brand. Il loro lavoro non è tutelato, i turni sono massacranti e i diritti completamente calpestati. Inoltre, non è possibile ricevere informazioni sulla sostenibilità della produzione né alcun tipo di certificazione.

PresaDiretta si recherà in Albania proprio per mettere in evidenza questa terribile situazione e dare spazio alla voce di chi viene spesso dimenticato.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥