Ieri, giovedì 14 ottobre, è andata in onda l’ultima puntata del nuovo format di Canale 5 Star in the star. In tale occasione sono state svelate le identità di tutti e quattro i concorrenti ancora in gioco. Ad aggiudicarsi la medaglia d’oro è stata Loredana Bertè, interpretata da Syria. Scopriamo anche chi si celava dietro tutte le altre maschere.

Chi sono stati i primi due in classifica di Star in the star

Star in the star ha chiuso i battenti ieri, decretando la vittoria di Loredana Bertè. La conduttrice Ilary Blasi ha conferito a lei il premio di vincitrice assoluta della trasmissione con grande consenso da parte del pubblico. Dietro la sua maschera si celava Syria, grande estimatrice della Bertè.

La cantante, infatti, è riuscita ad imitare egregiamente la collega dal punto di vista vocale, malgrado le innumerevoli diversità fisiche. Sia i giudici, sia il pubblico da casa aveva scoperto, ormai, chi si celasse dietro il travestimento. Medaglia d’argento, invece, per Mina, che dietro la maschera nascondeva Lola Ponce.

A chi è andato il terzo e quarto posto

Terzo posto, invece, per Michael Jackson. Malgrado gli sforzi e i miglioramenti rispetto alla puntata d’esordio, l’artista non è riuscito a scalare la classifica. In questo caso, l’identità celata dietro la maschera era già stata indovinata sia dal pubblico sia dai giudici, sta di fatto che tale personaggio era imitato da Alexia.

A non riuscire a salire sul podio, infine., è stata Lady Gaga, la quale non ce l’ha fatta a convincere i giurati. Al di sotto del travestimento, in questo caso, si celava Silvia Salemi.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥