La Caserma, anticipazioni prima puntata 27 gennaio: subito punizioni

La Caserma, anticipazioni prima puntata 27 gennaio: subito punizioni

La Caserma è il nuovo docu reality che inizierà questa sera, mercoledì 27 gennaio 2021, su Rai Due. 13 ragazzi, sette di sesso maschile e sei di sesso femminile, di una età compresa tra i 18 e i 23 anni verranno catapultati nel vivere una esperienza simile al militare che durerà per sei puntate. Dovranno affrontare prove fisiche e rispettare le regole rigide che verranno imposte.

La voce narrante, per questo nuovo programma del secondo canale della tv di Stato, non sarà quella di Giancarlo Magalli, come avviene durante Il Collegio, bensì quella di Simone Montedoro. Noto attore che abbiamo visto, per altro, in diverse fiction Rai. Curiosi di sapere cosa accadrà durante la prima puntata del docu-reality La Caserma? Bene, allora partiamo con le anticipazioni. Non scordatevi però, di buttare un occhio su chi fa parte del cast del programma. Sicuramente troverete i nomi di qualche vecchia conoscenza.

Anticipazioni prima puntata de La Caserma, mercoledì 27 gennaio 2021

Nella prima puntata de La Caserma che andrà in onda stasera su Rai Due (qui puoi scoprire come e dove e rivedere la replica se non riesci a sintonizzarti in tempo) i tredici ragazzi selezionati varcheranno il cancello che aprirà a loro un mondo del tutto nuovo. Regole severe, assenza di telefono e prove fisiche. Questo sarà il pane quotidiano che li accompagnerà per tutto il percorso. O per chi riuscirà a portarlo a termine, certo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Le anticipazioni della prima puntata de La Caserma, come viene riportato anche sul sito ‘dituttounpop’, raccontano di un inizio di conoscenza tra i ragazzi e i superiori. Quest’ultimi, però, non perderanno tempo e li metteranno subito sotto torchio con prove fisiche e attitudinali, l’adunata, la marcia e l’alza bandiera.

Le prove consentiranno agli istruttori di definire il profilo personale dei ragazzi e di capire chi può andare avanti e chi no. Una volta conosciuti meglio i ragazzi, i superiori porteranno i partecipanti a Monte Bondone per una prima avventurosa esercitazione esterna. I ragazzi de La Caserma sono giovani, sprezzati del pericolo e, spesso, non curanti delle regole. Questo potrebbe portare loro ad infrangere delle regole e a subire delle punizioni.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento