L’Alligatore, anticipazioni seconda puntata di questa sera, 2 dicembre 2020

L’Alligatore, anticipazioni seconda puntata di questa sera, 2 dicembre 2020

L’Alligatore ha avuto inizio da una settimana e già ha ottenuto ascolti molto buoni. Il protagonista è Matteo Martari, il quale interpreta un ex cantante di Blues che finisce in prigione ingiustamente. Dopo sette anni, finalmente esce, ma l’esperienza gli regala un trauma e un’ossessione per la giustizia. Prima di andare a vedere le anticipazioni della seconda puntata, in onda stasera 2 dicembre 2020, facciamo un breve riassunto della prima.

Barbara Foscarini, un avvocato, si reca da L’Alligatore per informarlo che il suo assistito, Alberto Magagnin, è scomparso nel nulla. Quest’ultimo è un gigolò di provincia che il protagonista ha conosciuto durante la sua permanenza in prigione e con il quale ha fatto amicizia. Si mette, perciò, sulle sue trace e scopre che aveva un’amante più grande di lui, ovvero Piera Belli. Le indagini, quindi, proseguono con l’aiuto di Beniamino Rossi, e degli amici Max e Marielita. Dal passato di Buratti, nel frattempo, ricompare Tristano Castelli.

Anticipazioni L’Alligatore di questa sera, 2 dicembre 2020

Passiamo, ora, alle anticipazioni della seconda puntata de L’Alligatore, dal titolo “Il corriere colombiano“, in onda stasera 2 dicembre 2020. L’avvocato Banotto contatta il personaggio principale per chiedergli di indagare a favore di un suo assistito, Nazzareno Corradi. Quest’ultimo, infatti, è stato incastrato durante un’operazione di Polizia con lo scopo di contrastare il traffico internazionale di stupefacenti.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Buratti decide di accettare il caso, ma chiede aiuto a Rossini e Max. Il gruppo, quindi, scoprono che nella faccenda è coinvolta Rosa Gonzales, detta la Tìa. Si tratta di una pericolosa e famosa narcotrafficante, nonché zia del colombiano arrestato all’aeroporto all’inizio dell’episodio. La donna, quindi, vola in Italia con il sicario Alacran per scoprire che vuole far partire un nuovo canale di spaccio e tentare di impedirglielo.

Le repliche delle puntate, come per ogni fiction Rai, potranno essere viste in streaming su RaiPlay. Si tratta di una piattaforma gratuita, alla quale si può avere accesso tramite l’inserimento di una password e di una mail valida. Ad oggi è ancora troppo presto per sapere se verrà rinnovata per una seconda stagione.

Potrebbe interessarti anche: Patrizia De Blanck ce l’ha su con la d’Urso: “Mi sarei aspettata un trattamento diverso”

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento