Luca Argentero e la compagna furiosi con i direttori di Chi e Oggi, ecco perché

Luca Argentero e la compagna furiosi con i direttori di Chi e Oggi, ecco perché

Luca Argentero lo abbiamo ritrovato in queste settimana su Rai 1 con la fiction di enorme successo Doc – Nelle tue mani. Inoltre è stato menzionato anche al Grande Fratello Vip, in quanto la concorrente Myriam Catania è stata per lungo tempo al suo fianco. Oggi, però, l’attore ha una nuova compagna, ovvero Cristina Marino. I due, recentemente, sono diventati genitori di una bambina che hanno chiamato Nina Speranza. La coppia, quindi, nelle ultime ore si sarebbe infuriata con i direttori di Chi, Alfonso Signorini, e Oggi, Umberto Brindani. Questi, infatti, avrebbero mostrato le foto della figlia senza il loro permesso.

Lo sfogo di Luca Argentero e della compagna

La rabbia, Luca Argentero e Cristina, l’hanno espressa attraverso i canali social. Prima di tutto l’attore ha postato una foto con sotto una descrizione che vi riportiamo qui di seguito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Argentero (@lucaargentero) in data:

Successivamente  poi, come riporta anche il sito Trendit, i due hanno fatto delle altre dichiarazioni all’interno delle Instagram Stories. Ha cominciato a parlare lei, dicendo quello che è accaduto:

Buongiorno. Come sapete parliamo poco in coppia. Ma ci tenevamo a condividere con voi un accaduto molto spiacevole. Che ci porta ad essere schifati e indignati. Sono due aggettivi forti, ma è la sensazione che proviamo. Parliamo del fatto che Nina, ancora una volta, è stata pubblicata in maniera molto esposta su un giornale.

A questo punto il compagno la interrompe sollecitandola a dire chi sono i responsabili di tutto questo. Inoltre ha mostrato, anche con le parole, tutto lo sdegno che ha provato:

Dì il responsabile! Due settimane fa da Chi e questa settimana da Oggi. È stata schiaffata. La premessa è che sicuramente ci sono cose più gravi in questo momento nel mondo. Ma è grave tutto ciò che ti tocca da vicino. E questa cosa ci tocca molto da vicino. Perché avevamo deciso di evitare a Nina un’esposizione pubblica.

Cristina, quindi, ha continuando affermando che come genitori hanno il diritto di fare quello che meglio credono per la loro figlia, mentre Argentero ha fatto nomi e cognomi dei responsabili dell’accaduto, sostenendo che le immagini non erano stato oscurate a dovere. Anche in questo è stato sostenuto dalla compagna:

Anche perché temo che probabilmente sono male informati su quello che è giuridicamente corretto e legale e cosa no. Quello però lo vedremo in altre sedi. Però, per essere “in legge”, il viso di un minore non è che deve avere due pixelini. Non deve essere riconoscibile! Purtroppo Nina in queste foto lo è! Abbiamo iniziato a capire perché tante persone scelgono di pubblicare i figli. Forse per evitare un accanimento.

Come se non bastasse, poi, l’attore ha dichiarato che l’intervista su Oggi non sarebbe un articolo concordato, ma si tratterebbe di virgolettati presi da altre interviste e piazzati lì sul giornale. Ma quindi cosa hanno deciso di fare, nel concreto, per risolvere la situazione? Hanno deciso di presentare Nina al mondo con la speranza che le persone, così facendo, non acquistino le due riviste.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Potrebbe interessarti anche: Vittorio Sgarbi è una furia contro Roberto Fico: “Allora lei è fascista” (VIDEO)

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento