The Haunting of Bly Manor: trama, cast, trailer, data uscita su Netflix

The Haunting of Bly Manor: trama, cast, trailer, data uscita su Netflix

Nel 2018 usciva una serie TV horror che avrebbe riscosso molto successo e avrebbe fatto parlare di sé. Stiamo parlando di The Haunting of Hill House. Il grande successo della prima stagione, infatti, ha portato Netflix a decidere di rinnovarla per una season 2. Nonostante il primo ciclo di episodi abbia una sua conclusione, la costruzione dello show non impedisce di andare avanti finché ci sarà l’interesse del pubblico. Infatti si tratta di una serie antologica, ovvero ogni storia è a sé stante e scollegata dalle altre, se non per piccolissimi dettagli. A volte gli attori, inoltre, possono ritornare ma interpretando personaggi diversi.

Non sarà il solo progetto horror al quale assisteremo sulla piattaforma. Infatti molto attesa è anche Midnight Mass. Scopriamo, ora, tutto quello che c’è da sapere sulla seconda stagione, la quale prenderà il titolo di The Haunting of Bly Manor.

La trama di The Haunting of Bly Manor

Ma di cosa parla The Haunting of Bly Manor? Così come la stagione precedente anche questa prenderà spunto dalla novella horror Il giro di vite (The Turn of the Screw) scritto da Henry James. Si tratta di un racconto pubblicato nel 1898 ed è una storia gotica con alla base fantasmi e presenze inquietanti.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

La trama racconta di una governante, la quale deve occuparsi di due bambini, nipoti del padrone di casa. Deve, infatti, sostituire la tutrice precedente, la quale è morta in un tragico incidente. L’abitazione si trova in una remota magione della campagna inglese e ben presto cominciano a verificarsi avvenimenti molto inquietanti. La giovane ragazza inizia, infatti, ha vedere strane presenze aggirarsi nei corridoi dello spettrale edificio. Alla fine, poi, si convince che i due bambini siano stati posseduti dalle anime di due malvagi individui defunti.

Il cast di The Haunting of Bly Manor

Andiamo, adesso, alla scoperta del cast completo di The Haunting of Bly Manor su Netflix e dei personaggi della serie TV.  Al momento le informazioni non sono molte, specialmente sui ruoli che andranno a ricoprire. Inoltre alcuni attori non sono particolarmente conosciuti, come per esempio Catherine Parker, Tahirah Sharif, Benjamin Evan AinsworthAmelie Bea Smith e Amelia Eve, la custode Jamie.. di conseguenza non possiamo parlare della loro carriera o di chi interpreteranno all’interno dello show.

Qui di seguito, invece, facciamo la carrellata degli attori che ritroveremo, perché già presenti nella prima stagione, e che saranno presenti per la prima volta:

Victoria Pedretti

Victoria Pedretti si è fatta conoscere proprio grazie alla sua partecipazione nella prima stagione di The Haunting of e tornerà, con nel ruolo di Dani, in Bly Manor. Tra il 2019 e il 2020, inoltre, l’abbiamo vista nella serie TV Amazing Stories su Amazon Prime Video e nel thriller You. In questo caso tornerà anche nella stagione 3. Sul grande schermo, invece, è apparsa in C’era una volta a… Hollywood.

Oliver Jackson-Cohen

Anche per Oliver Jackson-Cohen ritorna nella serie TV Netflix nella sua stagione 2. Il successo arriva proprio grazie allo show prodotto dalla piattaforma. Tuttavia alle spalle ha diversi progetti, come per esempio The Raven e The Healer, mentre in televisione lo abbiamo apprezzato in Emerald City. Più di recente ha avuto un ruolo rilevante ne L’uomo invisibile con Elisabeth Moss. In The Haunting of Bly Manor interpreterà Peter, un residente della tenuta che renderà la vita difficile agli altri residenti.

Rahul Kohli

Rahul Kholi sarà Owen, il cuoco. L’attore è particolarmente noto al pubblico per essere entrato nel cast principale di iZombie e per avere prestato la voce al Dottor Jonathan Crane nella serie animata Harley Quinn.

Henry Thomas

Henry Thomas è uno di quelli che si possono definire bambini prodigio. Ormai adulto, infatti, negli anni ’80 è stato protagonista di E.T. L’extraterrestre. Da quel momento in poi è apparso in molte altre pellicole cinematografiche. Di recente ha recitato ne Il gioco di Gerald e Doctor Sleep, tratti da due romanzi di Stephen King. Sul piccolo schermo, invece, ritorna come volto fisso in The Hunting of Bly Manor come lo zio Henry Wingrave, e nella nuova serie Midnight Mass.

Kate Siegel

Kate Siegel ha partecipato a una lunga lista di pellicole dell’orrore. Tra questi possiamo, infatti, ricordare Oculus, Hush, Ouija: le origini del male e Il gioco di Gerald. Molti forse non sanno che ha sposato Mike Flanagan, il regista di molti progetti a cui ha preso parte. La coppia ha due figli.

T’Nia Miller

T’Nia Miller è particolarmente conosciuta all’interno del mondo televisivo britannico. Ultimamente si è fatta notare in Sex Education. Prossimamente, invece, vedremo anche lei in The Haunting of Bly Manor  nel ruolo della signorina Grose, la domestica.

The Haunting of Bly Manor: data di uscita

Quando esce The Haunting of Bly Manor? La data di uscita su Netflix non è ancora stata annunciata con precisione. Infatti risulta ancora troppo presto per sapere quando uscirà. Molto probabilmente si può ipotizzare il mese di ottobre, come accaduto con il capitolo precedente. Non molto tempo fa, inoltre, la pagina ufficiale su Twitter ha rivelato il periodo di inizio, ovvero l’autunno 2020. A rivelarlo un post in cui possiamo dare un’occhiata alla locandina promozionale.

Il trailer di The Haunting of Bly Manor

Ad oggi, purtroppo, non è ancora stato rilasciato nessun trailer per The Haunting of Bly Manor. Quasi sicuramente non mancherà molto per vedere un primo video. L’uscita ormai è alle porte. Per tale ragione ormai è solo questione di tempo prima che vengano rivelate tante altre news. Non appena avremo maggiori informazioni non esiteremo ad aggiornarvi.

Dove guardare The Haunting of Bly Manor in streaming

Non è chiaro quanti episodi avrà The Haunting of Bly Manor su Netflix. Molto probabilmente il numero totale si aggirerà intorno ai 10, così come la stagione precedente. Ricordiamo, inoltre, che per poter accedere al vasto catalogo bisogna sottoscrivere un abbonamento mensile. Per farlo si può scegliere uno dei piani disponibili: Base (7,99 euro), Standard (11,99 euro) o Premium (15,99 euro). A seconda del pagamento scelto il servizio sarà disponibile su un numero variante di dispositivi in contemporanea. Si parte da uno solo con quello Base fino ad arrivare a 4 con quello Premium.

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento