Star Trek Discovery, la quarta stagione si farà, è ufficiale!

Star Trek Discovery, la quarta stagione si farà, è ufficiale!

La quarta stagione di Star Trek Discovery 4 è stata rinnovata. La notizia ufficiale è che i lavori per la nuova stagione dovrebbero partire ad ottobre. Come accaduto per diverse serie televisive, anche Star Trek Discovery ha subito uno stop a causa della pandemia da coronavirus.

Quando iniziano le riprese di Star Trek Discovery 4?

Star Trek Discovery 4 La terza stagione di Star Trek Discovery non ha ancora debuttato ma si parla già della numero quattro, considerando che già lo scorso gennaio, prima del lockdown, erano partiti i primi lavori, poi bloccati per il covid-19. Secondo Production Weekly, sempre ben informata, le riprese di Star Trek Discovery 4 dovrebbero riprendere ad ottobre e terminare nel mese di giugno 2021 indicativamente. I lavori si svolgeranno a Toronto, in Canada, e proprio la location fa presagire ad un avvio reale in autunno: varie serie televisive con la produzione in Ontario e Columbia Britannica, infatti, riprenderanno proprio dal prossimo autunno grazie ai nuovi protocolli di sicurezza legati alla gestione della pandemia.

In ogni caso, vista la situazione sempre in evoluzione, neanche la produzione se l’è sentita di sbilanciarsi troppo. Alex Kurtzman, durante un’intervista, ha dichiarato di star lavorando con Zoom per la scrittura della serie e di procedere anche con i nuovi script per le nuove stagioni di Discovery, Picard e Strange New Worlds. Resta da attendere una conferma da parte della CBS All Access in merito alla quarta stagione della fortunata serie fantascientifica.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Star Trek Discovery in onda dal 15 ottobre

La terza stagione di Star Trek Discovery debutterà, invece, il 15 ottobre. La data è stata ufficializzata dalla CBS, la quale ha confermato che la stagione sarà composta da 13 episodi. Le riprese erano iniziate nel 2019 e si erano svolte in Islanda. Tra le novità, come confermato dagli autori, un salto temporale di ben 930 anni mentre l’equipaggio si troverà lontano da casa e in un futuro sconosciuto. Il co-showrunner Alex Kurtzman, in merito alla terza serie, aveva chiarito che non tutti i protagonisti atterreranno nello stesso posto, la sfida sarà dunque ritrovarsi su Terralysium. Nel frattempo è possibile le prime due stagioni di Star Trek Discovery su Netflix.

Condividi

Chiara

Lascia un commento