A fine settembre torna lo spettacolo dei Mondiali di ciclismo su strada, uno degli appuntamenti più importanti della stagione a due ruote. Dopo lo spettacolo dello scorso anno offerto dai corridori in quel di Imola, con partenza e arrivo nella sede dell’autodromo, nel 2021 i Campionati del mondo si disputeranno nelle Fiandre, un nome che nell’universo del ciclismo rappresenta molto più che una semplice località.

Riuscirà il fuoriclasse francese Alaphilippe a confermare la medaglia d’oro ottenuta lo scorso 27 settembre nella corsa Elite maschile, oppure sarà spodestato dai fenomeni della nuova generazione, tra cui l’olandese Mathieu van der Poel, vincitore dell’ultima edizione del Giro delle Fiandre?

In attesa di conoscere il nome del prossimo campione del mondo, presentiamo in questo articolo una panoramica completa su come vedere i Mondiali di ciclismo 2021 in TV e streaming, in aggiunta alle informazioni sul calendario e il percorso che i corridori dovranno affrontare quest’anno.

Dove vedere i Mondiali di ciclismo su strada 2021 in TV

I Mondiali di ciclismo 2021 saranno trasmessi in diretta in chiaro su Rai 2 e Rai Sport, a pagamento invece su Eurosport (canali 210 e 211 di Sky). Come da tradizione, su Rai Sport (canale 57 del digitale terrestre) i telespettatori potranno seguire la corsa Elite uomini dall’inizio alla fine, mentre su Rai 2 il collegamento inizierà quando mancheranno circa due ore al completamento della prova su strada. La diretta di Eurosport seguirà lo stesso formato di Rai Sport, dunque chi sceglierà di seguire live la rassegna iridata su Eurosport avrà l’opportunità di vedere l’intera corsa dalla partenza al traguardo finale, con annessa premiazione ovviamente.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Dove vedere i Mondiali di ciclismo 2021 in streaming

Per chi non riuscirà a seguire la diretta in televisione, potrà comunque vedere i Mondiali delle Fiandre 2021 di ciclismo su Rai Play in chiaro ed Eurosport Player a pagamento. La visione dei contenuti su Rai Play è gratuita, basta infatti soltanto registrare un nuovo account per accedere al live streaming di tutti i canali Rai.

Eurosport Player, invece, costa 4,99 euro al mese scegliendo il pass annuale con pagamento mensile, 49,99 euro abbonandosi al pass annuale con fatturazione annuale, oppure 7,99 euro acquistando il pass mensile rinnovabile mese dopo mese.

I canali di Eurosport sono disponibili anche su Sky GO, Now TV, DAZN, TIMvision e Discovery Plus, grazie agli accordi stabiliti tra il gruppo Discovery e i servizi appena elencati.

Il calendario dei Campionati del mondo di ciclismo su strada 2021

Prima di passare alla descrizione del percorso, sveliamo il calendario dei nuovi Mondiali di ciclismo su strada che si disputeranno nella storica regione delle Fiandre.

Domenica 19 settembre
Crono uomini élite: Knokke-Heist – Bruges (43,3 km)

Lunedì 20 settembre
Crono uomini Under 23: Knokke-Heist – Bruges (30,3 km)
Crono donne élite: Knokke-Heist – Bruges (30,3 km)

Martedì 21 settembre
Crono donne Junior: Knokke-Heist – Bruges (19,3 km)
Crono uomini Junior: Knokke-Heist – Bruges (22,3 km)

Mercoledì 22 settembre
Crono staffetta mista: Knokke-Heist – Bruges (44,5 km)

Giovedì 23 settembre
Giornata senza gare

Venerdì 24 settembre
Corsa in linea uomini Under 23: Anversa – Leuven (162,6 km)
Corsa in linea donne Junior: Leuven – Leuven (72,6 km)

Sabato 25 settembre
Corsa in linea uomini Junior: Leuven – Leuven (119,4 km)
Corsa in linea donne élite: Anversa – Leuven (157,7 km)

Domenica 26 settembre
Corsa in linea uomini élite: Anversa – Leuven (267,7 km)

Il percorso dei Mondiali di ciclismo 2021

Il percorso della gara in linea maschile élite dei Mondiali di ciclismo 2021 nelle Fiandre misura 267,7 km. Il gruppo di corridori, dopo una primo tratto facile che da Anversa condurrà a Leuven, dovrà compiere otto volte il circuito di 15,5 km costruito attorno alla sede principale di arrivo. Prima però i riflettori si accenderanno sulle località Huldenberg, Overijse e Tervuren, dove la gara si accenderà sul Moskesstraat, il muro più temibile tra tutti quelli presenti lungo il tracciato: tratto in pavé all’8,9 per cento, con punte del 17 per cento negli ultimi metri.

Complessivamente, il gruppo di corridori affronterà un dislivello di 2.500 metri su 267 km totali, a conferma di come il territorio delle Fiandre regali spesso e volentieri tracciati affascinanti, complessi e d’autore.

Percorso corsa elite uomini ai Mondiali di ciclismo 2021

Albo d’oro Campionati del mondo di ciclismo su strada

Prima di andare, ecco i risultati delle ultime cinque edizioni dei Mondiali di ciclismo (in grassetto il nome del vincitore) e il podio del medagliere, con quest’ultimo che tiene conto di tutte le gare in linea élite disputate dal lontano 1927.

Edizione 2020
Julian Alaphilippe (Francia), Wout Van Aert (Belgio), Marc Hirschi (Svizzera)

Edizione 2019
Mads Pedersen (Danimarca), Matteo Trentin (Italia), Stefan Kung (Svizzera)

Edizione 2018
Alejandro Valverde (Spagna), Romain Bardet (Francia), Michael Woods (Canada)

Edizione 2017
Peter Sagan (Slovacchia), Alexander Kristoff (Norvegia), Michael Matthews (Australia)

Edizione 2016
Peter Sagan (Slovacchia), Mark Cavendish (Regno Unito), Tom Boonen (Belgio)

Medagliere

  1. Belgio: 26 ori, 12 argenti e 12 bronzi
  2. Italia: 19 ori, 21 argenti e 16 bronzi
  3. Francia: 9 ori, 12 argenti e 15 bronzi

Potrebbe interessarvi anche: Come vedere il ciclismo 2021 in TV e streaming