Negli ultimi giorni, si sono susseguite diverse indiscrezioni riguardo alla prossime edizione del Festival di Sanremo. Dopo la conferma della presenza di Chiara Ferragni e le possibili ipotesi sulle esibizioni di Britney Spears, Amadeus ha dato un altro annuncio importantissimo. A differenza dell’anno scorso, non sarà solo sul palco dell’Ariston. Questa volta, accanto a lui, ci sarà un co-conduttore di grande rilievo. Si tratta di un artista incredibile che, dopo la partecipazione alla gara canora del 2022, ancora una volta, è riuscito a conciliare i gusti di generazioni completamente diverse. Si sta parlando di Gianni Morandi, amatissimo dal pubblico e dalla critica. Il direttore artistico ha anche fornito le motivazioni che l’hanno spinto a prendere questa decisione.

Festival di Sanremo, Amadeus annuncia il nome del suo co-conduttore

Nella giornata di ieri, Amadeus ha fatto la sua comparsa nello studio del Tg 1 per rivelare il nome del co-conduttore del Festival di Sanremo 2023. È stato mandato in onda anche un videomessaggio registrato da Gianni Morandi dove il cantante si è mostrato più felice che mai. Questa sarà un’occasione importantissima per la sua carriera perché, oltre a permettergli di salire nuovamente su uno dei palchi più acclamati d’Italia, gli consentirà di raggiungere anche le generazioni più giovani che, magari, non hanno avuto ancora l’opportunità di conoscerlo. A conferma di ciò, si può porre l’attenzione sull’ironia usata dal cantante per confermare la sua presenza:

Ma come mai Amadeus mi vuole vicino? E ho pensato che hai fatto tre Festival straordinari, grandi successi, però anche molto impegnativi, faticosi. E tu, nel 2023, avrai già compiuto 60 anni. E allora, forse, hai bisogno vicino di qualcuno che ti dia una mano, forte, energica, giovane, e quindi hai chiamato me. Dai scherzo, accetto con entusiasmo!

Sia Amadeus che l’autore di Apri tutte le porte si sono detti felicissimi di questa nuova avventura. Stando alle premesse, la prossima edizione di Sanremo si rivelerà ricca di sorprese, gioia e novità.

Amadeus spiega perché ha scelto Gianni Morandi: “È la storia della musica”

Ovviamente, Amadeus non ha preso questa decisione a cuor leggero. Nonostante manchino ancora sette mesi all’inizio del Festival di Sanremo 2023, si sta impegnando per studiare nei minimi dettagli ogni singola mossa. Stando alle sue dichiarazioni, l’intento era quello di avere sul palco qualcuno che rappresentasse la storia della musica italiana e che fosse molto amato dai giovani. Per questo motivo, la scelta non è potuta che ricadere su Gianni Morandi:

È la storia della televisione, la storia della musica, ma è anche il presente perché lui è amatissimo da intere generazioni e i ragazzi oggi amano Gianni Morandi così come lo facevano i nostri genitori negli anni ’60. Lui è attualissimo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Al momento, non ci sono ancora molti dettagli. Si sa solo che il cantante sarà presente in ogni singola serata della gara canora, dal 7 all’11 febbraio. Sulla pagina ufficiale di Twitter del Festival di Sanremo, è stato anche caricato il video del servizio del Tg 1.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥