Stasera si disputerà la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest. Ancora l’Italia non sarà presente, ma due cantanti di successo della nostra madrepatria si esibiranno: Achille Lauro. Infatti il performer, dopo Sanremo, è stato invitato a partecipare al contest per la Repubblica di San Marino. Anche Emma Muscat, ex di Amici, si esibirà per Malta.

Eurovision 2022: scaletta della seconda semifinale, in onda il 12 Maggio

Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan condurranno in prima serata su Rai 1 la seconda semifinale dell’Eurovision 2022, che vedrà altri 18 Paesi contendersi l’accesso alla finalissima di sabato 14 Maggio. La serata sarà commentata da Gabriele Corsi, Cristiano Malgioglio e Carolina Di Domenico. Scopriamo quale sarà la scaletta della serata per gli artisti in gara.

  1. Finlandia The Rasmus – Jezebel
  2. Israele Michael Ben David – I.M
  3. Serbia Konstrakta – In Corpore Sano
  4. Azerbaijan Nadir Rustamli – Fade To Black
  5. Georgia Circus Mircus – Lock Me In
  6. Malta Emma Muscat – I Am What I Am
  7. San Marino Achille Lauro – Stripper
  8. Australia Sheldon Riley – Not The Same
  9. Cipro Andromache – Ela
  10. Irlanda Brooke – That’s Rich
  11. Macedonia del Nord Andrea – Circles
  12. Estonia Stefan – Hope
  13. Romania WRS – Llámame
  14. Polonia Ochman – River
  15. Montenegro Vladana – Breathe
  16. Belgio Jérémie Makiese – Miss You
  17. Svezia Cornelia Jakobs – Hold Me Closer
  18. Repubblica Ceca We Are Domi – Lights Off

Dopo le esibizioni dei Paesi in gara saliranno sul palco anche i cantanti di alcune nazioni già qualificate per la finale.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina
  • Germania Malik Harris – Rockstars
  • Spagna Chanel – SloMo
  • Regno Unito Sam Ryder – Space Man

Mika, Laura Pausini e Alessandro Cattelan insieme in una performance

La seconda semifinale vedrà i conduttori esibirsi insieme in una performance. Dovevano salire sul palco anche i ragazzi de Il Volo, sulle note di Grande amore, la canzone che, all’Eurovision del 2015, li fece arrivare terzi dietro alla Russia e alla Svezia. Gianluca Ginoble però è risultato positivo al Covid ieri sera. Tuttavia nulla è perduto secondo il vicedirettore di Rai1 che potrebbe far esibire il trio in modalità streaming, “trasformando un problema in un’opportunità”.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥