Come annunciato dalle anticipazioni della puntata di Verissimo, sabato 2 Aprile ci sarà ospite Allegra Gucci. La figlia di Maurizio Gucci, salito agli onori delle cronache per essere stato vittima di un omicidio commissionato dalla moglie Patrizia Reggiani, si racconta prima in un libro, Fine dei giochi, uscito il 15 Marzo nelle librerie, e sabato a Verissimo.

Allegra Gucci racconta la sua verità

La donna racconta come il desiderio di raccontare quanto è accaduto sia successivo all’uscita di ‘House of Gucci‘. Il film di Ridley Scott con Lady Gaga, che ha fatto incetta di candidature ai Golden Globe, per lei non descrive tutta la verità ed essendo anche madre, ha voluto raccontare lei ai suoi figli com’erano andate le cose. Secondo lei è “una caricatura, un’occasione mancata“, che ha riaperto la sua ferita e la sua sete di verità.

Racconta ai microfoni di Verissimo:

“All’epoca ero fermamente convinta della sua innocenza. Io e mia sorella andavamo ogni settimana a trovarla in carcere, era la nostra missione. Oggi penso che mia mamma si sia fatta travolgere dall’oscurità che aveva vicino, come una falena al contrario”.

È la prima volta dopo 14 anni che Allegra Gucci si racconta in televisione:

“Avevo 14 anni e non ero andata a scuola perché stavo poco bene. Mia mamma entrò in camera per dirmi che papà era morto. In quel momento è stato come entrare in una bolla, il mondo fuori continuava a muoversi ma il mio si era fermato”.

Un dolore incancellabile che ancora ricorda ogni anno:

“Il 27 marzo di ogni anno provo il vuoto. Quel dolore sarà sempre parte di me“.

Allegra Gucci ha ritrovato la madre Patrizia Reggiani

Quando Silvia Toffanin le fa ricordare la madre, condannata per essere la mandante dell’omicidio di Maurizio Gucci, la descrizione di Allegra è molto particolare:

“Ha amato me e mia sorella a modo suo. Era un personaggio, era un po’ particolare ma era comunque una mamma. Nel 1992 a mia mamma è stato asportato un tumore al cervello e io sono certa che quell’operazione sia stata l’inizio di una sua degenerazione“.

La mamma ora è fuori dal carcere e sta riallacciando i rapporti con la figlia:

“Stiamo ricostruendo un rapporto e io sto provando a riportarla verso la luce anche se è ancora fredda nel dimostrare i suoi sentimenti. Mi sento una persona migliore di quella che è stata lei”.

E il perdono? La scrittrice conclude:

Penso che il perdono vada chiesto e lei non l’ha ancora fatto“.

Appuntamento sabato 2 Aprile, ore 16.30 su Canale 5 per scoprire l’intervista integrale a Verissimo.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥