Se n’è andato nel silenzio Paolo Calissano, attore italiano che ha recitato in fiction romantiche come “La dottoressa Giò” e “Vento di ponente”. Aveva 54 anni, ma da anni la sua vita aveva preso una piega imprevedibile. Fino a ieri, quando è stato trovato morto dai carabinieri della stazione Medaglie d’Oro, ucciso da un mix di psicofarmaci letale. Solo, riverso sul suo letto, con il corpo in evidente stato di decomposizione. L’uomo era morto da giorni.

Una vita di successo e problemi giudiziari

Paolo Calissano era molto amato dal pubblico femminile. Aveva lavorato in tantissime fiction tra cui anche “Palermo – Milano sola andata” e aveva partecipato anche al reality l’Isola dei Famosi (seconda edizione). Ma tutto ciò non è stato sufficiente. Il 25 Settembre 2005 Paolo Calissano trova la sua compagna morta per un’overdose di cocaina. Era la modella ballerina Ana Lucia Bandeira Bezerra.

Da quel momento in poi niente è stato più lo stesso. Fu incriminato per spaccio di sostanze stupefacenti, causa della morta di Bandeira Bezerra. Ma non fu l’unica vicenda giudiziaria in cui fu coinvolto. Nel 2008 infatti finì con la sua auto contro la barriera di un cantiere all’altezza dell’autostrada Genova – La Spezia. Finì in ospedale e quando fu fatto il test alle urine si scoprì che aveva assunto cocaina.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

L’ultima volta che l’abbiamo visto in una fiction tv era il 2018: aveva partecipato in un ruolo minore alla fiction di successo “Non dirlo al mio capo  2” con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale. Ma questo lavoro non era stato sufficiente a farlo tornare alla ribalta come un tempo.

Le circostanze della morte sono da chiarire

In queste ore ancora non è chiaro se l’attore si sia suicidato o meno. È stata predisposta l’autopsia sulla salma. L’attore soffriva di una forte depressione e sul corpo non c’erano segni di violenza. La casa inoltre era regolarmente chiusa, come se appunto fosse stato solo per tutto il tempo.

Dal mondo dello spettacolo e dalle persone comuni arrivano tanti messaggi di commiato. Tra i primi Barbara D’Urso, sua ex collega:

Ivana Spagna l’ha ricordato così:

Ciao Paolo. Sei rimasto sempre nel mio cuore. Forse troppo sensibile per resistere in questo mondo!

Paolo Calissano lascia una compagna, Fabiola Palese, con cui stava insieme da anni. È stata proprio lei ad allertare le forze dell’ordine perché non aveva notizie del compagno.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥