Domenica In, quando andrà in onda da Sanremo: storia e curiosità sulla nascita

Domenica In, quando andrà in onda da Sanremo: storia e curiosità sulla nascita

Domenica In è il programma condotto da Maria Venier a partire dal 2018 e per la quinta volta nella storia della sua carriera. Come accade (quasi) ogni anni dal 1984 e come è stato anche recentemente annunciato dal vicedirettore di Rai Uno Claudio Fasulo, durante la conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2021, Domenica In, domenica 7 marzo 2021, andrà in onda in diretta dal teatro Ariston.

A causa del Covid-19 e dalle regole da adottare fuori e dentro da Sanremo 2021, si credeva non fosse possibile continuare la storia quasi trentennale di questa diretta post festival direttamente dal palco dell’Ariston. E, invece, ecco che lo show domenicale della conduttrice veneta sarà l’unico programma del daytime della tv di Stato ad andare in onda dalla città dei fiori. Scampata, dunque, la possibilità di rinunciare a commentare, insieme ai giornalisti, il vincitore della settantunesima edizione del Festival della Canzone Italiana e gli altri concorrenti in gara.

Domenica In: a chi è nata l’idea e quando di trasmetterlo da Sanremo

Come viene riportato anche sul sito ‘davidemaggio.it’, l’idea di trasmettere Domenica In direttamente dal teatro Ariston di Sanremo è venuta a Pippo Baudo nel 1984. Il signore e il re della televisione italiana, infatti, avanzò tale richiesta perché quell’anno era impegnato sia come conduttore del contenitore domenicale che del Festival. Quale momento migliore per dare il via ad una diretta speciale che ancora oggi viene realizzata?

L’esperimento andò bene e anche l’anno seguente si optò per tale scelta. Le cose cambiarono dal 1986 al 1993. Durante questi sette anni, infatti, i conduttori che si avvicendarono alla conduzione di Domenica In, tra cui ricordiamo Mino Amato, Raffaella Carrà, Lino Banfi e Maria Laurito, hanno tutti parlato del Festival di Sanremo durante la trasmissione, ma lo hanno fatto sempre e solo collegandosi con gli inviati e trasmettendo lo show sempre e solo da Roma.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Fu curioso il caso del 1989. Alla guida dello show domenicale c’era Marisa Laurito che, quell’anno, era anche tra i concorrenti del concorso canoro con il brano “Il babà e una cosa seria”. I presupposti per trasferire la putata dei Domenica In al teatro Ariston di Sanremo c’erano tutti, ma la Rai preferì far prendere il primo aereo mattutino per Roma alla Laurito e a Benedicta e Brigitta Boccoli (anche loro presenti sia al Festival che nello show della domenica) per trasmettere la diretta da Roma.

Dal 1994 Domenica In torna in diretta da Sanremo

L’idea di Pippo Baudo di trasmettere la prima puntata domenicale post festival ritornò a partire dal 1994. Quell’anno a condurre Domenica In c’erano Luca Giurato e Mara Venier. Da ventisette anni consecutivi lo show domenicale va in onda ogni anno dal teatro Ariston dopo la finale del sabato sera. Praticamente, in questo modo, si è dato vita ad una sesta puntata del concorso canoro che, però, viene mandata in onda di giorno e non in prima serata.

Concludiamo scrivendovi che, per un periodo, ovvero dal 1995 al 2008, visto il successo della puntata speciale dedicata a Sanremo di Domenica In, il contenitore di Rai Uno andò in onda già dalla domenica precedente all’inizio del Festival dalla città dei fiori. Il contorno, però, per questioni logistiche e di preparativi non fu il teatro Ariston, ma il Teatro del Casinò di Sanremo. Il resto, come sappiamo, è storia. Vi vogliamo salutare, però, con questa pillola di trash tra Eleonora Bianchetti e Ornella Vanoni che risale al 2009 diventata virale anche sul web nel corso degli anni.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento