Sanremo 2021, i programmi del daytime non traslocano al teatro Ariston: i motivi

Sanremo 2021, i programmi del daytime non traslocano al teatro Ariston: i motivi

L’edizione del Festival di Sanremo 2021 sarà sicuramente atipica. A causa della pandemia da Coronavirus, che purtroppo continua a imperversare in tutto il mondo, ci saranno delle modifiche sostanziali apportate alla competizione canora più importante della storia della musica.

Dopo aver annunciato che il Festival si farà e andrà in onda dal 2 al 6 marzo, stanno sorgendo molte domande in merito alla presenza di pubblico, ospiti e giornalisti in sala. Considerando il polverone sollevato sulla vicenda, pare si sia deciso di apportare delle modifiche significative quest’anno, che coinvolgono anche i programmi del daytime.

Le restrizioni apportate a Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo 2021 si svolgerà con numerose restrizioni e cambiamenti rispetto al solito. La prima riguarda la tipologia di accesso e le modalità che si dovranno rispettare per mettere piede al teatro Ariston. Esso, infatti, quest’anno non verrà reputato come un teatro, bensì come un normale studio televisivo. A tal proposito, il pubblico sarà caratterizzato da figuranti, accuratamente controllati prima di entrare. Tutti i presenti, naturalmente, saranno soggetti al distanziamento in platea.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

La galleria, invece, sarà completamente sgombra da spettatori e sarà riservata esclusivamente ai fotografi. Anche gli addetti ai lavori saranno in numero minore rispetto al solito e verranno dislocati in posizioni ben precise, dalle quali non potranno muoversi per ragioni di sicurezza. Tra i cambiamenti più significativi che quest’anno verranno apportati alla competizione canora, però, vi è il divieto di trasferimento dei programmi del daytime a Sanremo.

Divieto di trasferimento dei programmi del daytime

Negli anni passati, infatti, le principali trasmissioni Rai, che vanno in onda nella fascia oraria giornaliera, si trasferivano a Sanremo per seguire maggiormente da vicino le dinamiche del Festival. Quest’anno, però, tutto questo non avverrà. L’unico programma che fa eccezione è Domenica In. Nella puntata di domenica 7 marzo, infatti, Mara Venier si trasferirà al teatro Ariston per la realizzazione della puntata domenicale dedicata al Festival.

Anche in tale occasione, però, pare verranno apportate delle rigide restrizioni. Solitamente, infatti, in tale puntata vengono ospitati molti dei concorrenti in gara. Questa volta, però, non sarà così. Diversi partecipanti alla competizione hanno già fatto sapere che dopo la fine del Festival di Sanremo 2021 lasceranno la località per fare ritorno nelle proprie abitazioni.

Condividi

Claudia.TV

Lascia un commento