Lupin, la nuova serie Netflix con Omar Sy disponibile da oggi: cosa c’entra Guè Pequeno?

Lupin, la nuova serie Netflix con Omar Sy disponibile da oggi: cosa c’entra Guè Pequeno?

Debutta oggi l’attesissimo Lupin, la serie TV Netflix con protagonista Omar Sy nei panni del ladro gentiluomo Assane Diop (a questo link potete approfondire la trama e tutti gli altri temi). Insieme all’ex attore di Quasi amici – The Intouchables, nel cast figurano anche le attrici francesi Ludivine Sagnier (The New Pope) e Clotilde Helmes (Regular Lovers). Creata da George Kay e François Uzan, la nuova serie televisiva non è comunque da intendersi come una trasposizione diretta dei romanzi di Maurice Leblanc, un errore in cui invece stanno incappando numerose persone in queste ore: infatti, anche se il nome può essere fuorviante sotto certi aspetti, la serie trae dalla lezione di Arsenio Lupin una semplice ispirazione, uno spunto per sviluppare una trama originale e molto lontana dai canoni estetici cristallizzati nei capolavori letterari del già citato Leblanc.

Disponibili i primi cinque episodi, la parte 2 arriverà prossimamente

Netflix ha scelto di dividere la prima stagione in due parti, ciascuna composta da 5 episodi, che a loro volta hanno una durata compresa tra i 42 e 52 minuti. Dalla data di uscita (oggi, ndr) gli abbonati possono vedere subito tutti e cinque gli episodi della prima parte, in attesa che vengano rilasciati anche quelli della seconda parte.

A questo proposito, non si hanno notizie concrete di quando Netflix renderà disponibili gli episodi della parte numero 2, ma qualora venga confermato lo schema seguito anche per altre serie televisive di successo, l’arrivo della seconda parte non dovrebbe tardare poi così tanto. Infatti, anche se è ancora presto per indicare il giorno esatto, è plausibile credere che entro la prossima primavera o, al più tardi, la stagione estiva, tutti gli episodi di Lupin saranno disponibili alla visione per i soli abbonati.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Il divertente video di presentazione con Guè Pequeno

Nello stesso giorno di uscita della serie, il canale Netflix Italia ha pubblicato un video con protagonista Guè Pequeno, ribattezzato come Re dei Diamanti, che viene rapito (tra virgolette) da Omar Sy. Il motivo? Arruolare il celebre rapper italiano nella banda che dovrà realizzare un memorabile colpo al Louvre di Parigi. Guè Pequeno, nome d’arte di Cosimo Fini, si mostra sorpreso e a tratti disorientato per la “chiamata”, ma alla fine accetta più che volentieri di far parte della squadra.

Potrebbe interessarvi anche: Netflix, Cobra Kai sembrerebbe essere stato rinnovato fino alla quinta stagione

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento