Selvaggia Lucarelli se la prende con Flavio Briatore: “Portavoce di riti spregiudicati”

Selvaggia Lucarelli se la prende con Flavio Briatore: “Portavoce di riti spregiudicati”

Selvaggia Lucarelli, nella puntata di ieri sera di Piazzapulita in onda su La7, si è scagliata contro Flavio Briatore. Il tema principale affrontato con il presentatore Corrado Formigli è stato il ritorno del coronavirus, per il quale la Lucarelli ha puntato il dito contro gli imprenditori che hanno voluto riaprire i loro locali in estate, tra cui appunto Briatore e il suo Billionaire in Sardegna. Presente nello studio della trasmissione, Selvaggia ha definito l’ex marito di Elisabetta Gregoraci “portavoce di riti spregiudicati”, riferendosi alle feste in discoteca con persone senza mascherina e l’utilizzo del narghilè.

La Lucarelli si scaglia contro Briatore nell’ultima puntata di Piazzapulita

Colpevoli ce ne sono molti. Sicuramente c’è Solinas che, insomma, sappiamo ha fatto quello che ha fatto. C’è sicuramente chi è andato, e con totale senso di irresponsabilità, in discoteca senza mascherine, ha deciso di divertirsi facendo pagare agli altri un prezzo molto alto. Però poi ci sono gli imprenditori che vedevano quello che succedeva, sapevano quello che succedeva. Quelle immagini, che sono circolate, sono inequivocabili: cioè, c’era acqua nebulizzata nelle discoteche che, voglio dire, è inevitabilmente un propagatore del virus; il narghilè, il narghilè che sembra una scemenza, un accessorio frivolo, inutile, è la negazione di qualsiasi cautela sanitaria, e non è qualcosa di indispensabile. E quindi c’è stata una compartecipazione.

Entrando nello specifico, a diretta domanda di Corrado Formigli sul ruolo di Flavio Briatore, Selvaggia ha fatto le seguenti dichiarazioni:

Flavio Briatore è stato il portavoce di questi riti spregiudicati. Ha parlato per gli imprenditori, ma ha parlato anche per tutto il popolo di menefreghisti che in quel momento non erano solo in Sardegna. Perché noi parliamo solo della Sardegna, ma c’era anche la Puglia, c’era la Riviera Romagnola. Insomma, ce n’erano tanti di luoghi in cui c’erano queste scene, probabilmente meno raccontate, e che forse sono diventati focolai meno importanti, perché la Sardegna ha una conformazione particolare.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con le affermazioni di Selvaggia Lucarelli o siete dalla parte di Briatore?

Potrebbe interessarvi anche: Elisabetta Gregoraci ha rivisto Flavio Briatore, la sua reazione

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento