Il Silenzio dell’Acqua 2, anticipazioni seconda puntata: Chi ha ucciso Sara e Luca?

Il Silenzio dell’Acqua 2, anticipazioni seconda puntata: Chi ha ucciso Sara e Luca?

La seconda puntata della fiction Il Silenzio dell’acqua 2 (qui, come vedere la replica della prima puntata), andrà in onda venerdì 4 dicembre su Canale 5. Dopo il boom per la prima puntata trasmessa il 27 novembre, le indagini dei vicequestori Andrea Baldini (Giorgio Pasotti) e Luisa Ranieri (Ambra Angiolini) continuano per cercare la verità sugli omicidi di una giovane mamma e del figlio di 16 anni, Sara e Luca Livorani.

Chi ha ucciso Sara e Luca?

Il secondo appuntamento de Il Silenzio dell’Acqua 2,  murder thriller di 4 puntate scritto da Jean Ludwigg e Leonardo Valenti, insieme a Giorgio Nerone e Fabrizio Bettelli,  e diretta da Pier Belloni, ambientato nel paese di Castel Marciano, alle porte di Trieste, un luogo dove sembra che ognuno abbia qualcosa da nascondere, tornerà il prossimo venerdì. Dopo il successo della prima stagione, la Angiolini e Pasotti sono tornati nei panni dei vice questori Luisa Ranieri e Andrea Baldini, per indagare gli omicidi di una donna e di un adolescente.

Nella prima puntata, abbiamo visto Luisa Ranieri, che era tornata a Castel Marciano per prendere parte alla festa organizzata per il commiato Andrea, pronto a trasferirsi a Trieste. Durante il tragitto aveva trovato una bambina sola che vagava in strada, in piena notte, e dopo averla portata in ospedale aveva scoperto che la madre e il fratello di Giulia, questo il nome della piccola, erano stati uccisi nella loro casa. I sospetti erano finiti subito nell’ex marito della donna, Rocco, un pugile dal carattere turbolento, ma il padre dell’uomo sembra avere un alibi per il figlio.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Anticipazioni seconda puntata, Luca faceva il contrabbandiere

Che cosa accadrà nella seconda puntata in onda il 4 dicembre? Andrea e Luisa, continueranno ad indagare per scoprire chi ha assassinato Sara e il figlio di 16 anni. Rocco, continua ad essere il sospettato numero uno, anche perchè Andrea e Luisa scoprono che il pugile riceveva dei soldi da una donna di nome Katja e teneva anche nascosta una pistola. I due erano amanti e la donna aveva fatto in modo che Sara scoprisse la relazione. Nel frattempo i due protagonisti scoprono anche che Sara e il figlio erano coinvolti in giri loschi e durante il funerale Beatrice confessa ai due poliziotti che Rocco teneva, appunto con sé una pistola. Nel frattempo, Elio, il padre naturale di Matteo, è tornato a Castel Marciano e Andrea suggerirà a Roberta di confessare al figlio che l’uomo avrebbe voluto fargli da padre ma all’epoca lei pensava fosse inaffidabile e quindi l’aveva allontanato.

Luisa, invece, si ritrova sempre più vicina alla piccola Giulia, la quale rivela alla donna che il fratello Luca aveva una pistola. Si scoprirà poi che il ragazzo faceva il contrabbandiere insieme alla madre. Nel frattempo, Elio riesce a convincere Roberta a riconoscere Matteo legalmente e per festeggiare, i tre si recano in Slovenia, a casa di Elio, dove i due rivivranno i ricordi del passato. L’appuntamento con la seconda puntata de Il Silenzio dell’acqua 2 è per venerdì 4 dicembre su Canale 5, alle ore 21,45.

Condividi

Chiara

Lascia un commento