Ballando con le stelle, con chi si esibirà Alessandra Mussolini nella finale?

Ballando con le stelle, con chi si esibirà Alessandra Mussolini nella finale?

Il 21 novembre 2020 andrà in onda la finalissima di Ballando con le stelle. Non molto tempo fa, inoltre, vi avevamo informato circa la positività di Maykel Fonts al Coronavirus. Proprio per tale ragione, infatti, non potrà partecipare all’ultima puntata. Questo fatto ha messo un grosso punto di domanda anche sopra ad Alessandra Mussolini, la sua allieva. Scopriamo cos’è accaduto nelle ultime ore a riguardo.

Ecco con chi potrebbe danzare Alessandra Mussolini a Ballando con le stelle

Durante una chiacchierata a Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele, Milly Carlucci ha ha voluto svelare in anteprima cosa potrebbe accadere nel futuro di Alessandra Mussolini a Ballando con le stelle. Innanzitutto ha affermato che la concorrente è sempre risultata negativa a qualsiasi tampone a lei sottoposto. Di conseguenza, visto il suo enorme impegno, si sta pensando di metterla in coppia con Samuel Peron. Ecco le sue parole riportate anche da TVBlog:

Io ieri sera ho sentito fino a tardi Alessandra, che ovviamente è un po’ scoraggiata, un po’ giù. Lei però ha continuato a fare tamponi e anche quello di ieri era negativo. Noi le abbiamo offerto, perché lei deve fare la finale – non è possibile dopo tutti i sacrifici che ha fatto che non faccia la finale – di ballare con Samuel Peron. Samuel è diventato il nostro santo protettore perché, se lui all’inizio è stato colui che ha dato origine a tutti i problemi, poi ci ha aiutato tanto, con Vittoria e con me quando sono stata ballerina per una notte. Adesso si è reso disponibile a fare disputare ad Alessandra questa finale.

Milly, poi, ha continuato dicendo che il tempo è molto poco, ma se ci si metteranno d’impegno non sarà poi così difficile. Ci si proverà fino all’ultimo:

Certo che il tempo è pochissimo: c’è oggi, domani mattina e domani pomeriggio per mettersi in pari e imparare tutte le coreografie. Non è difficile per Samuel imparare tutte le coreografie, ma per Alessandra adattarsi a un’altra figura è complicato. Ci proviamo fino in fondo.

Le parole della Mussolini e l’incoraggiamento di Maykel Fonts

Poco dopo, però, è intervenuta anche la stessa Mussolini, la quale ha voluto dire la sua sulla partecipazione a Ballando con le stelle. Ha definito Samuel Peron come una persona straordinaria. Tuttavia le coreografie sono complicate e il tempo non è molto:

Milly è ottimista e molto tenace e mi ha proposto di ballare con Samuel, che è una persona straordinaria, che si sta immolando perché io dovrei imparare oggi la coreografia e ballare domani. Abbiamo detto con Samuel che se riusciamo a strutturare un ballo lo faremo con tutto il cuore, per Maykel, Milly, tutto il pubblico di Ballando e anche per la giuria. Però se non ce la faremo spero di poter essere lì domani ad applaudire tutti i concorrenti, che sono diventati amici.

Maykel Fonts, sempre in collegamento con lo studio di Storie Italiane, però, non ci ha pensato due volte a incoraggiare la sua allieva di quest’anno. Ecco cos’ha dichiarato:

Ale, ascoltami bene. Samuel è un professionista, è un ballerino di una capacità incredibile, quindi se tu ascolti lui come hai ascoltato me fino ad adesso ce la farai.

Quello che accadrà davvero, però, lo sapremo soltanto sabato 21 novembre 2020 in diretta su Rai 1. Cliccate qui, infine, per scoprire come e dove vedere le repliche di tutti gli appuntamenti.

Potrebbe interessarti anche: Doc – Nelle tue mani 2 si fa, quando inizia e di cosa parla la trama

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento