Federica Panicucci alla guida di due programmi su Canale 5: ecco quali e quando

Federica Panicucci alla guida di due programmi su Canale 5: ecco quali e quando

Federica Panicucci, la nota conduttrice di Mattino 5, sta riscuotendo grandissimo successo con il suo programma. Proprio per tale ragione, infatti, Mediaset ha deciso di premiarla per la seconda volta consecutiva con due programmi in vista della fine dell’anno. Andiamo a scoprire di cosa stiamo parlando.

Federica Panicucci condurrà due programmi su Canale 5

Come anticipato in precedenza, Federica Panicucci condurrà due programmi su Canale 5. Tutto questo avverrà nel mese di dicembre in prima serata. Il primo, in vista del 25 dicembre, sarà Natale in Vaticano, in onda proprio alla vigilia della festività. Il secondo, invece, sarà Capodanno in musica, trasmesso come sempre dopo il consueto messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Quest’anno, a causa del Coronavirus, quest’ultimo show non avrà luogo in una piazza affollata. Purtroppo, infatti, le regole del distanziamento sociale impongono il divieto di assembramenti, come ormai sappiamo molto bene, soprattutto in periodi come questi. Proprio per tale ragione, perciò, secondo quanto rivela TVBlog, si opterà per il Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese in provincia di Milano.  Ovviamente non mancheranno tanti ospiti e tanta musica per intrattenere il pubblico a casa in quello che si preannuncia un Capodanno profondamente diverso a quello a cui siamo abituati.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Un gran bel colpo per Federica Panicucci, la quale si assicura la fiducia di Mediaset dopo le ottime performance di Mattino 5, il quale forma un’accoppiata vincente con Forum di Barbara Palombelli. Non ci resta, perciò, che aspettare le ultime settimane di dicembre per vedere la presentatrice all’opera. Non esiteremo ad aggiornarvi in caso di novità.

Potrebbe interessarti anche: La moglie di Bonolis contro Selvaggia Roma difende Elisabetta Gregoraci

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento