The Good Doctor 4, ecco il trailer che introduce nuovi personaggi

The Good Doctor 4, ecco il trailer che introduce nuovi personaggi

Il prossimo 2 novembre 2020 partirà, almeno negli Stati Uniti, la stagione 4 di The Good Doctor. Come era stato promosse il nuovo ciclo di episodi racconterà del Coronavirus. Tuttavia, così come anticipato dagli autori e riportato, tra gli altri, anche da Cooming Soon, non sarà parte fondamentale dell’intera stagione. Ecco spiegata la ragione:

Da un lato, dovevamo affrontare l’argomento. Volevamo rendere omaggio ai lavoratori in prima linea. Ma abbiamo convissuto con questa realtà per così tanto. Penso che abbiamo la responsabilità, come persone che fanno intrattenimento, di regalare un po’ di evasione.

Una scelta decisamente condivisibile quella di voler far passare qualche momento di svago agli spettatori di The Good Doctor 4. Andiamo, perciò, a vedere più nel dettaglio il trailer e a parlare di alcuni dei nuovi personaggi.

Il trailer di The Good Doctor 4 e i nuovi personaggi

Nella scorsa stagione, purtroppo, abbiamo visto il dottor Malendez (interpretato da Nicholas Gonzales) lasciare la serie a causa di una malattia. Inoltre Shaun Murphy (Freddie Highmore) dovrà essere responsabile di sei nuovi specializzandi. Ecco, quindi, il trailer qui di seguito.

Nella clip di The Good Doctor 4 qui sopra, perciò, possiamo vedere Noah Galvin nei panni del dottor Asher Wolke. Si tratta di un ex ebreo ortodosso che ha deciso di abbandonare il proprio credo religioso per frequentare la facoltà di medicina. Proprio a lui Shaun farà una domanda molto personale, ovvero se ha un ragazzo. Tra gli altri, inoltre, possiamo vedere Summer Brown, Bria Samoné Henderson e Brian Marc.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

La serie TV, successivamente, arriverà anche su Sky, quasi di sicuro sul canale FOX. Di conseguenza, poi, anche su NOW TV. Se siete curiosi per quanto riguarda i prezzi della piattaforma potete cliccare qui. Più avanti, inoltre, probabilmente gli episodi verranno caricati anche su Amazon Prime Video. Per non perdervi nessun episodio, cliccate qui. Potrete, quindi, decidere se pagare la quota mensile di 4,99 euro oppure quella annuale di 36 euro. Il primo mese, inoltre, è gratuito.

Potrebbero interessarti anche: Sfera Ebbasta si prepara all’uscita del docu-film sulla sua carriera, ecco il trailer

Condividi

Nicolò Figini

Lascia un commento