Vite al limite, morta a 41 anni Coliesa McMillian dopo un bypass gastrico

Vite al limite, morta a 41 anni Coliesa McMillian dopo un bypass gastrico

Si è conclusa tragicamente la vicenda di Coliesa McMillian, la 41enne nota per la sua partecipazione al programma Vite al limite. La donna è morta lo scorso 22 settembre in un ospedale della Louisiana, dove era ricoverata da mesi a causa delle complicazioni sopraggiunte a seguito di un intervento di bypass gastrico. Negli ultimi giorni, la donna sembrava aver dato segnali di ripresa, ma lo scorso 22 settembre la situazione è improvvisamente precipitata, sino a condurla alla morte. Si conclude in modo del tutto inaspettato la storia di Coliesa, che si era rivolta al format in onda su Real Time per combattere la sua battaglia contro l’obesità.

Vite al limite in lutto, è morta Coliesa McMillian

La 41enne Coliesa McMillian non ce l’ha fatta. La donna è morta in un ospedale della Louisiana dopo essersi sottoposta ad un intervento finalizzato alla perdita di peso. Protagonista del programma Tv Vite al limite, Coliesa si era rivolta al dottor Nowzaradan per cercare di togliere quei chili in eccesso che stavano condizionando in negativo la sua vita. Madre di 4 figli, la donna era arrivata a pesare sino a 290 chili. Nonostante non avesse perso il peso necessario per affrontare l’operazione di bypass gastrico, i medici avevano deciso comunque di intervenire, per evitare un blocco intestinale. Fatali per lei, le complicanze sopraggiunte a seguito dell’operazione.

Morte di Coliesa McMillian: fatale un’infezione dopo il bypass gastrico

Stando a quanto rivelato dai familiari a TMZ, Coliesa McMillian a seguito dell’intervento, aveva contratto un’infezione che aveva costretto i medici a porla in coma farmacologico. Negli ultimi giorni, le sue condizioni sembravano in via di miglioramento, ma lo scorso 22 settembre la situazione è precipitata, tanto da condurla alla morte. Un tragico epilogo per questa vicenda, che aveva appassionato il pubblico di Vite al limite. La McMillian aveva raccontato davanti alle telecamere il suo passato difficile, fatto di abusi e tragedie e che l’avevano portata a trovare conforto nel cibo. La sua morte si aggiunge a quelle di altri ex protagonisti di Vite al limite, persone che come Coliesa McMillian avevano coraggiosamente cercato di combattere la battaglia contro l’obesità.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina
Condividi

Sabina Nana

Lascia un commento