Shia LaBeouf prossimo supereroe per la Marvel? Ecco quale ruolo potrebbe avere

Shia LaBeouf prossimo supereroe per la Marvel? Ecco quale ruolo potrebbe avere

Se dopo aver avuto un ruolo da protagonista in Transformers si finisce alla Marvel una linea sottile rossa la si riesce a intravedere. Il problema però è che per Shia LaBeouf non si può di certo dire che il percorso affrontato fino ad oggi sia stato lineare, anzi. L’ultima novità sulla carriera dell’attore californiano arriva direttamente da We Got This Covered, secondo cui LaBeouf sarebbe vicino alla Marvel Cinematic Universe per ricoprire un ruolo di una certa rilevanza, a patto che i rumours di queste ultime ore vengano confermati nel breve-medio termine.

Shia LaBeouf sarà il nuovo Ice-Man degli X-Men?

Stando a quanto raccolto dal portale We Got This Covered, la Marvel starebbe pensando di affidare a Shia LaBeouf il ruolo del nuovo Ice-Man della famosa saga degli X-Men.

Di certo non è un ruolo da protagonista assoluto, ma questo non deve essere letto come un male, come ormai sanno i fan dell’attore americano. A più riprese, infatti, LaBeouf ha dimostrato di non saper gestire né di volere i riflettori puntati su di sé. Alzi la mano chi non lo ricorda alla Berlinale 2014, dove si presentò con un sacchetto in testa in cui c’era scritto I am not famous anymore (Non sono più famoso). Ecco, giusto per rinfrescare la memoria.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Il talento di Shia LaBeouf

Nonostante non abbia ancora compiuto 35 anni, Shia LaBeouf non si è fatto mancare nulla: interprete del personaggio Sam Witwicky nella trilogia di Transformers, arresti in serie negli Stati Uniti e il film autobiografico Honey Boy, scritto dallo stesso Shia e uscito nelle sale cinematografiche lo scorso anno. Proprio grazie a Honey Boy, l’ex star di Transformers ha mostrato ancora una volta il proprio talento, “giustificando” la chiamata della Marvel. Nelle prossime settimane sapremo se LaBeouf accetterà o meno l’offerta di lavoro, con la consapevolezza che quando c’è di mezzo l’interprete di pellicole quali Constantine (con Keanu Reeves) e Nymphomaniac ci si può aspettare davvero di tutto.

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento