Aveva definito l’attrice che fa la sua parte nel film di Salvatore Dalì come una “Mign**ta ucraina”, ma per fortuna a distanza di meno di 24 ore sono arrivate le scuse di Amanda Lear dopo le polemiche contro di lei. Il caso è scoppiato durante l’intervista di Mara Venier alla showgirl a Domenica In.

Cosa è successo a Domenica In?

Attraverso un post su Instagram Amanda Lear rompe il silenzio dopo la brutta e offensiva battuta pronunciata in merito a sé stessa e indirettamente anche nei confronti della donna che avrebbe ricoperto la sua parte. ma cosa era successo durante il salotto domenicale di RaiUno? Ha detto che guardandosi un vecchio video le era sembrato di essere come una “mignot*a ucraina” e l’attrice che l’interpretava non le piaceva. Subito, anche la conduttrice Mara Venier aveva anche preso le distanze.

Amanda Lear chiede scusa a tutti dopo la gaffe a Domenica In

Parlando di Domenica In e del suo rapporto con l’amica Mara ha detto di aver scherzato e forse involontariamente avrebbe offeso qualche donne. Le parole successive sono state:

Scusate le mie battute che sono impulsive ma mai offensive.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Ora dunque, tutto risolto dopo le sue dichiarazioni a dir poco infelici. Anche se aveva corretto il tiro in trasmissione, le sue parole non erano bastate a placare le polemiche nei giorni in cui è in corso l’invasione dell’Ucraina. Ma, per fortuna è tornata più precisamente sui suoi passi.

Ecco il post di Amanda Lear su Instagram:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da amanda lear (@amanda.lear)


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥