A distanza di un anno, le Olimpiadi di Tokyo 2021 tornano in primo piano come il più grande evento sportivo dell’anno. Se dodici mesi fa il Cio prese la difficile decisione di rinviare di 12 mesi la competizione per colpa della pandemia, quest’anno sembra che le cose possano andare diversamente.

Il nostro vuole essere un mini prontuario sulla manifestazione sportiva più importante a livello mondiale: quando inizia, come e dove vederla in TV e il programma con il calendario completo.

Dove vedere le Olimpiadi Tokyo 2021 in TV

La Rai trasmetterà 200 ore di gare in diretta in televisione delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2021. La copertura completa, con 2.500 ore di dirette e 30 canali assicurati, sarà proposta da Discovery+. Il merito è dell’acquisizione dell’intero pacchetto da parte del nuovo servizio streaming del Gruppo Discovery.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

«Siamo lieti di annunciare che Discovery+ sarà la Casa dei Giochi Olimpici in Italia. Con Discovery+ sarà possibile immergersi nell’atmosfera olimpica e seguire ogni istante delle competizioni, con decine di canali dedicati e una programmazione speciale per non perdersi le gesta dei nostri atleti, che seguiremo con tutte le attenzioni che meritano. La nostra sarà un’offerta completa e articolata, che sfrutterà tutte le potenzialità delle diverse piattaforme in cui siamo presenti, con l’obiettivo di raggiungere il più ampio pubblico possibile», ha dichiarato Alessandro Araimo, amministratore delegato del servizio Ott del broadcaster Discovery.

Quando iniziano le Olimpiadi Tokyo 2021

Le Olimpiadi di Tokyo 2021 inizieranno il prossimo venerdì 23 luglio e si concluderanno domenica 8 agosto. Il giorno 23 si terrà la cerimonia d’apertura, domenica 8 invece quella di chiusura.

Ricordiamo inoltre che, per via del fuso orario, in Giappone saranno 7 ore avanti rispetto all’ora italiana.

Programma e calendario completo

Il via alle gare sarà il 21 luglio, due giorni prima della cerimonia d’apertura, con gli incontri preliminari di softball e calcio. Il giorno 23 sarà la volta di canotaggio e tiro con l’arco. Due giorni dopo, in data 25 luglio, cominceranno le gare di nuoto, pallanuoto, boxe, badminton, ginnastica artistica, scherma, dressage, hokey, pallamano, ping pong, beach volley, pallavolo, tennis, taekwondo e tiro.

Il giorno seguente, 26 luglio, via al rugby, quindi il 28 toccherà al baseball. Trascorse 24 ore – 29 luglio – spazio al ciclismo, mentre il 30 partiranno atletica leggera, trampolino ed equitazione. A partire dal mese di agosto inizieranno in sequenza lotta (1 agosto), nuoto sincronizzato e ciclismo su pista (2 agosto), skateboard (3 agosto), maratona e karate (5 agosto), ginnastica ritmica (6 agosto).

Ti potrebbe interessare anche: Come e dove vedere gli Europei 2021 in TV