C’è posta per te, Maria De Filippi dà del «cretino» a Paolo Bonolis: cos’è successo?

C’è posta per te, Maria De Filippi dà del «cretino» a Paolo Bonolis: cos’è successo?

Maria De Filippi dà del «cretino» a Paolo Bonolis. Nella sesta puntata di C’è posta per te, in onda ieri sera, sabato 13 febbraio 2021, la conduttrice numero uno di Canale 5 ha ospitato in studio l’amato conduttore di Avanti un altro. Si sa però che, quando il presentatore romano si aggira negli studi tv a Tiburtina, le frecciatine scherzose di certo non mancano.

Maria De Filippi dice «cretino» a Paolo Bonolis

Senza la moglie Sonia e i cinque figli al seguito, nella puntata di ieri Paolo Bonolis ha fatto il suo ingresso a C’è posta per te dopo che Maria De Filippi ha urlato il suo nome, salvo poi i due volti di Mediaset scambiarsi un saluto con il gomito.

«Sei in forma» sono stati i complimenti di Maria, mentre Bonolis ha ironizzato sui muscoli e ha dato alla conduttrice della «buongustaia». «Cretino» è dunque stata la replica della presentatrice, anche in risposta a quel divertente «C’è troppa gente per noi adesso» pronunciato dallo stesso Bonolis.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

E l’ironia si è anche vista quando il conduttore, alla fine della storia raccontata in studio, ha abbracciato la “padrona di casa” a sorpresa. «Scemo» ha quindi “rimproverato” lei. «Le è piaciuto» è invece stato il finale a sorpresa di Bonolis.

Gesti ironici che hanno di fatto segnato il ritorno in tv del popolare presentatore, dopo un’assenza dal video di circa un anno (o giù di lì), anche dovuta alla mancanza di Avanti un altro dal palinsesto del preserale e di altri programmi tv riconducibili all’amato conduttore.

La storia di Francesca e i suoi tre figli

Paolo Bonolis è stato ospite a C’è posta per te come regalo in studio per la storia di mamma Francesca, da Bellaria, provincia di Rimini, mandata a chiamare dai tre figli dopo la morte del marito durante la pandemia da Coronavirus.

Bonolis ha strappato sorrisi quando ha dovuto mettersi dietro la busta per non farsi vedere dal destinatario (ha mimato un corpo “morto”) e, di conseguenza, anche quando ha risposto «Se mi beccano» alla conduttrice che gli ha detto «Non devi mica fare il geco».

Spazio dunque ai sogni svaniti e ai viaggi della vita rimandati, ben presto trasformatisi in momenti di leggerezza e regali. Il conduttore ha detto «Non sono stato io», in riferimento alla figlia incinta della donna, ed ha anche divertito quando ha messo in imbarazzo l’altro figlio Luigi chiedendo della fidanzata.

Quindi il momento dei regali veri e propri, con il presentatore che ha scherzato dicendo di non aver portato Luca Laurenti perché non entrasse nel baule e che non andrà certo lui in crociera ad Instabul insieme a mamma Francesca.

Bonolis ha odorato la signora per il suo «profumo buonissimo» e, tra lacrime e commozione generale, ha ancora una volta scherzato dando un abbraccio a Maria De Filippi durante il ricongiungimento di questa famiglia. «Scemo» ha reagito la conduttrice. «Gli è piaciuto» è infine stata la chiusa ad effetto del diretto interessato.

Condividi

Stinco Di Santo

Lascia un commento