C’è posta per te, Graziella stoppa Maria De Filippi e dai social la incoronano «nuova regina trash»

C’è posta per te, Graziella stoppa Maria De Filippi e dai social la incoronano «nuova regina trash»

Graziella va in studio da Maria De Filippi e, dai social, la incoronano «nuova regina trash» di C’è posta per te. Sì, sì, proprio così. La vulcanica signora da Lecce è stata protagonista della puntata di ieri sera, sabato 23 gennaio 2021, e si è fatta parecchio notare, sia in tv sia sul web, per le frasi dal tono energico rivolte al marito Salvatore, alla “figliastra” Lisa e finanche alla conduttrice.

Graziella «nuova regina trash» di C’è posta per te

Tra i momenti tv che, infatti, hanno portato alla ribalta Graziella, c’è anche stato l’inaspettato stop a Maria De Filippi, con questa “matrigna cattiva” che ha a sorpresa bloccato la conduttrice di C’è posta per te con un impensabile «aspetta».

Un momento, che non è stato il solo a far breccia nel cuore degli internauti, certamente impressionati anche dal «tu smettila!» rivolto a tono al marito in studio, dal «porco cane» indirizzato alla figlia Lisa (per le presunte bugie sulle parole «impiccati, ti do la corda»), ed anche dalle dichiarazioni sul prestito da pagare durato più del matrimonio della “figliastra”.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Ma non solo. A far scalpitare letteralmente i social, vi sono state anche le «registrazioni» di chiamate e messaggi paventate da Graziella a C’è posta per te, non senza riferimenti alle merendine sottomarca (a quanto pare) mangiate da Lisa e alla fatidica porta del bagno (questa davvero epica?) rinfacciata in tv per la somma di 2.500 euro.

Momenti super trash, almeno secondo i social, che hanno anche portato qualche creator online ad ipotizzare l’eventuale partecipazione della donna al Trono Over di Uomini e donne o a L’Isola dei Famosi (fanta-tv, sicuramente).

C’è posta per te 2021, le altre storie di ieri sera

Quella con Graziella, però, è stata soltanto una delle storie viste ieri sera a C’è posta per te. Nella terza puntata del 23 gennaio 2021, infatti, c’è stato spazio, ancora una volta, anche per problemi di “corna”, complicati rapporti genitori e figli e per gli immancabili super ospiti.

Sul fronte tradimenti, Maria De Filippi ha raccontato la storia (con pace annessa) di Florinda e Alessandro, con la conduttrice che ha dovuto fare i conti anche con il mancato perdono di Chiara e dei suoi fratelli per mamma Teresa.

Infine, come ormai da prassi, ad aprire e chiudere l’intera puntata sono state come sempre le ospitate, per la prima serata di ieri “appaltate” al bell’attore turco Can Yaman e al “giovane Montalbano” Michele Riondino.

Potrebbe interessarti: come rivedere la replica di C’è Posta per te.

Condividi

Stinco Di Santo

Lascia un commento