Verso la finale di X Factor, la favorita alla vittoria rimane sempre lei

Verso la finale di X Factor, la favorita alla vittoria rimane sempre lei

Come volevasi dimostrare. La semifinale di ieri di X Factor 2020 ha avuto un esito scontato, e anche la finale avrà lo stesso spartito. Quella di quest’anno è sì l’edizione del ritorno alla musica, alle origini, ma è anche quella dell’equilibrio, dove ogni giudice può giocarsi una carta nell’ultima partita in programma giovedì 10 dicembre. Hell Raton era l’unico giudice rimasto con due concorrenti, e puntualmente ha dovuto rinunciare a uno di loro per entrare nella finale e giocare ad armi pari, anche se solo tra virgolette. Manuel Agnelli sa, Emma sa, Mika sa, e in fondo anche Manuel Zappadu lo sa fin dal primo ascolto: Casadilego fa già un altro mestiere.

Mydrama saluta la compagnia, ma Hell Raton ha X Factor in pugno

Mydrama, finita in ballottaggio con Blind, è la sacrificata di turno. Sì, una carta più pesante rispetto a Cmqmartina (non ce ne voglia), ma pur sempre il male minore rispetto a un eventuale colpo di scena come quello della settimana scorsa, quando Manuel Agnelli si è visto togliere la sola vera alternativa al citofonato trionfo di Casadilego nella finalissima: i Melancholia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TuttoTV (@tuttopuntotv)

Probabilmente l’uscita del gruppo che aveva destato grande curiosità anche tra gli utenti stranieri del programma va letta come la volontà di materializzare nell’ultima puntata di giovedì il famoso detto “Ti piace vincere facile“.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Se però avete altre chiavi di lettura rimaniamo qui, a vostra completa disposizione.

Potrebbe interessarvi anche: “Tutti si sono dimenticati di te”, Martina Attili, la cantante di ‘Cherofobia’ risponde così (Video)

Per saperne di più:

Condividi

Federico Pisanu

Appassionato di viaggi, da bambino volevo fare l'astronauta. Svanito il sogno aerospaziale mi sono appassionato alla scrittura, soprattutto in ambito tecnologico e televisivo. Per visione e mentalità sono inoltre affascinato da Steve Jobs e Michael Jordan.

Lascia un commento