In un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa Adnkronos, un noto cantante del panorama nazionale ha criticato Eurovision 2022. In particolare, sono finiti nel mirino Blanco, Mahmood e Achille Lauro.

La stoccata di un famoso cantante italiano

Morgan ha sempre dimostrato di non avere peli sulla lingua.  A 24 ore dalla finale dell’Eurovision 2022, l’artista milanese ha lanciato una stilettata alla manifestazione:

“Non lo sto seguendo, credo sia più scena che sostanza”.

Secondo il diretto interessato, nei giorni della messa in onda dell’Eurovision Song Contest 2022 l’informazione si è letteralmente fermata per seguire la manifestazione internazionale. Dunque, Morgan ha rivelato di non fermarsi affatto ma di continuare a lavorare come sempre.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Blanco, Mahmood e Achille Lauro nel mirino

Nel corso dell’intervista Morgan ha attaccato duramente anche Blanco, Mahmood e Achille Lauro. I primi due artisti gareggiano per l’Italia mentre il cantante romano ha preso parte a Eurovision 2022 per San Marino ma è stato eliminato alla seconda semifinale.

Morgan ha affermato:

“E’ la nuova Trinità, non mi sento rappresentato da loro e non credo di essere l’unico”.

Il musicista di Milano ha punzecchiato anche i tre conduttori di Eurovision 2022:

“Non c’è limite all’aberrazione: Mika non è italiano, Laura Pausini non padroneggia il linguaggio e Cattelan è moscio”.

A finire nel mirino di Morgan è stato anche Cristiano Malgioglio:

“Inqualificabile”.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥