C’è Posta per Te, Lorenzo Insigne ospite: è lui il regalo di Nicola ai genitori

C’è Posta per Te, Lorenzo Insigne ospite: è lui il regalo di Nicola ai genitori

Lorenzo Insigne è stato l’altro ospite nell’ultima puntata di C’è Posta per Te andata in onda ieri sera, sabato 27 febbraio 2021, in prime time su Canale 5. Il calciatore e capitano del Napoli è stato il regalo e la sorpresa che Nicola ha voluto fare ai suoi genitori: Bruno e Carmela, tifosi del Napoli, partenopei trapiantati a Torino, che hanno perso il sorriso da quando la figlia Patrizia è morta a causa di un tumore.

Il ragazzo ha scritto a C’è Posta per Te per chiedere ai genitori di farsi forza nonostante sia difficile e ha chiesto l’aiuto di Maria De Filippi per far incontrare alla madre e al padre il loro idolo, ovvero Lorenzo Insigne. Nicola ha scritto una lunga, emozionante e commovente lettera dove ha cercato di esternare l’amore verso i genitori e ha provato ad esortarli a ritrovarsi perché da quando la figlia Patrizia se ne è andata non sono più gli stessi.

Lorenzo Insigne ospite a C’è Posta per Te: ecco i regali fatti a due tifosi de Napoli

Lorenzo Insigne, non appena la De Filippi ha iniziato a leggere la lettera scritta da Nicola e a raccontarne i particolari, non è riuscito trattenere l’emozione e si è commosso per tutta la durata della storia

“Patrizia era una persona speciale e so che vi manca tanto (…) So anche che non sono come lei, ma sono qui, stasera, per provare a dare una piccola gioia al vostro cuore. Voi, solidi e sempre accoglienti, non vi meritavate questo dolore. Nulla è valso a trattenere Patrizia, nonostante la sua forza, il suo entusiasmo, la sua personalità vulcanica e profonda come il mare (…)

Siamo stati al suo fianco per tanto tempo ed io mi struggo per non essere riuscito a salvarla. Stiamo a tavola, seduti uno di fronte all’altro, senza parlare e senza ridere da troppo tempo. Mamma, papà, torniamo a vivere (…) Io vi amo tantissimo e siete le persone che stimo di più al mondo. Oggi deve essere un giorno di festa. Guardate le scale, sta scendendo una persona speciale, ed è solo per voi (…)”

Ed ecco che, dalle scale di C’è Posta per Te, è sceso l’idolo calcistico dei genitori: Lorenzo Insigne! Carmela era emozionatissima, anche se ha confidato che era molto contenta anche per aver visto Maria De Filippi e a Bruno, addirittura, alla vista del capitano della nazionale italiana di calcio gli si sono illuminati gli occhi.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

L’ospite della serata di C’è Posta per Te ha detto che può solo immaginare il dolore che stanno provando loro due, in quanto anche lui è padre e che devono trovare la forza di tornare a sorridere perché Nicola è un figlio meraviglioso. Per sdrammatizzare, Insigne, ha fatto notare che Nicola è l’unico della famiglia ad essere della Juventus e che dovrebbe cambiare squadra e passare a tifare Napoli.

A conclusione della storia, come viene riportato anche sul sito ‘361magazine.com’, Lorenzo Insigne ha regalato la sua maglietta da gara firmata, una cassetta per gli attrezzi nuova per Bruno che è appassionato del “fai da te”, un gioiello a Carmela e il suo braccialetto del Napoli che in qualità di capitano ha comprato a tutta la squadra quando hanno vinto la Coppa Italia contro la Juventus, squadra tifata, appunto, dal figlio Nicola. La busta di C’è Posta per Te si apre e i 3 protagonisti si sono potuti abbracciare.

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento