Speravo de morì prima, tutto quello che c’è da sapere sulla serie su Totti

Speravo de morì prima, tutto quello che c’è da sapere sulla serie su Totti

Scopriamo tutte le informazioni utili per essere a conoscenza dei dettagli riguardanti una nuova serie Sky Original, ovvero Speravo de morì prima. Lo show si baserà sulla vita del calciatore Francesco Totti. Ecco cosa sappiamo sulla trama, sul cast, sul trailer, sulla data di uscita e sul dove poterlo vedere in streaming.

La trama di Speravo de morì prima

Lo show Sky Original trarrà ispirazione del libro intitolato Un capitano, edito da Rizzoli.  Ma di cosa parla la serie TV Speravo de morì prima? Verranno raccontati gli ultimi due anni di carriera di Totti, ma non solo. Si entrerà anche nella sfera personale. Si tratterà, quindi, del suo rapporto con la moglie Ilary Blasi, della sua umanità e del suo coraggio. La storia sarà narrata da un punto di vista diverso:

La serie ci permetterà di vedere il lato umano e privato di Francesco Totti. interessante, coinvolgente ed unico, tanto quanto l’artista del calcio che tutti hanno potuto ammirare. […]  Raccontare, attraverso la serialità, la vita di personaggi che hanno fatto la storia dello sport è una sfida che sta diventando sempre più diffusa. Una narrazione che avvicina emotivamente il pubblico andando oltre il racconto delle gesta sportive.

Andiamo, ora, alla scoperta del cast che prenderà parte alla serie TV Speravo de morì prima, in onda prossimamente su Sky.

Il cast di Speravo de morì prima

Vediamo, adesso, chi saranno gli attori che faranno parte del cast completo della serie TV Speravo de morì prima e i personaggi che interpreteranno.

📰 Segui Tutto.TV su Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando la stellina

Pietro Castellitto

Pietro Castellitto, figlio del regista Sergio, avrà il ruolo da protagonista nella serie TV di Sky e vestirà, quindi, i panni di Francesco Totti. La storia, come già detto, racconterà la vita professionale e personale del calciatore degli ultimi due anni. Compresa la fine del suo percorso sul campo a gioco all’amore per Ilary Blasi. La carriera dell’attore è ancora breve, per quanto riguarda il mondo dello spettacolo, ma è già piena di successi. Ha cominciato nel 2004 con il film Non ti muovere e La bellezza del somaro, entrambi diretti dal padre. In seguito, però, ha recitato ne La profezia dell’armadillo, tratto dall’omonimo libro a fumetti di Zerocalcare. Infine, nel 2020, recita in I predatori, la sua opera prima come regista. Si tratta della prima serie TV per Pietro, nella quale reciterà anche accanto ad attori molto noti. Andiamo, quindi, a scoprire di chi si tratta.

Greta Scarano

Greta Scarano vestirà i panni della moglie del protagonista, ovvero Ilary Blasi, conduttrice molto apprezzata dal pubblico e nota per aver iniziato la sua carriera come letterina a Passaparola. Per quanto riguarda l’attrice, invece, ha cominciato a farsi conoscere prendendo parte a Un posto al sole per un paio d’anni. Successivamente, poi, ha fatto qualche apparizione in vari progetti televisivi, come per esempio Don Matteo e Distretto di Polizia. La notorietà, quindi, comincia ad arrivare grazie a RIS Roma – Delitti imperfetti, Romanzo Criminale, Squadra Antimafia, oltre a miniserie internazionali come Il nome della rosa. Sul grande schermo, invece, la possiamo trovare in Suburra, ma anche negli ultimi due capitoli della saga intitolata Smetto quando voglio. Tra gli ultimi lavori al cinema, infine, possiamo ricordare la pellicola Supereroi.

Gianmarco Tognazzi

Gianmarco Tognazzi è fratello di Maria Sole, Ricky e Thomas, nonché figlio di Ugo Tognazzi, Lui interpreterà Luciano Spalletti, l’ultimo allenatore che Totti ha avuto nella sua carriera calcistica. L’attore ha alle spalle una lunghissima di film e progetti televisivi. Nel 1974 debutta con un piccolo ruolo nella pellicola dal titolo Non toccare la donna bianca. In seguito, però, comincia a entrare nel cast di varie produzione con parti più importanti. Tra queste, per esempio, possiamo citare Una storia semplice, I laureati, I fobici, Teste di cocco, Romanzo Criminale, Ex e tanti altri. Riesce, inoltre, a partecipare al film di Woody Allen To Rome with Love e in molte altre commedie italiane. Le ultime sue fatiche sono state Divorzio a Las Vegas e Ritorno al crimine. Sul piccolo schermo, invece, lo troviamo nelle miniserie Luisa Spagnoli e Pietro Mennea – La freccia del Sud.

Per quanto riguarda, invece, gli altri personaggi della serie Speravo de morì prima dobbiamo ricordare i seguenti attori:

  • Monica Guerritore è Fiorella, la madre di Totti
  • Giorgio Colangeli è il padre di Totti
  • Alessandro Bardani è Angelo Marrozzini, suo cugino
  • Gabriel Montesi è Antonio Cassano
  • Primo Reggiani è Giancarlo Pantano, amico storico del Capitano
  • Marco Rossetti è Daniel De Rossi
  • Eugenia Costantini è la madre di Totti da giovane
  • Federico Tocci è il padre di Totti da giovane

Speravo de morì prima: data di uscita

Ma quando esce la serie TV Speravo de morì prima? Sky ha da poco ufficializzato la data di inizio della serie sulla carriera di Francesco Totti: il debutto sarà il 19 marzo 2021. La serie sarà disponibile oltre che su Sky, sulla piattaforma streaming NowTV.

Il trailer di Speravo de morì prima

Dove guardare Speravo de morì prima in streaming

Concludiamo il nostro approfondimento ricordandovi che i 6 episodi della serie TV Speravo de morì prima saranno visibili in streaming su Sky GO e Now TV. La prima prima è la piattaforma online dedicata agli abbonati Sky, mentre il secondo è il servizio di streaming on demand che offre anche a chi non è cliente Sky la possibilità di vedere gran parte della programmazione in onda sulla pay TV.

Nel caso in cui sceglieste di sottoscrivere l’abbonamento a Now TV (cliccate qui per maggiori info), dovrete pagare una quota mensile. Per tutta l’offerta film, serie TV e show di Sky il prezzo parte da 9,99 euro al mese e i primi sette giorni sono gratuiti.

Condividi

Maurizio

Nato a Milano mi sono sempre appassionato all'informatica. Dopo anni nell'IT mi occupo di editoria ricoprendo i ruoli di SEO Manager, Editor-in-chief di Tutto.TV, copywriter, social media manager e altri ruoli minori che non posso riportare perché non bastano i caratteri.

Lascia un commento