Made in Italy, stasera in tv su Canale Cinque: cast, trama e anticipazioni della serie tv

Made in Italy, stasera in tv su Canale Cinque: cast, trama e anticipazioni della serie tv

Made In Italy è la serie tv che andrà in onda a partire da questa sera, mercoledì 13 gennaio 2021, in prima serata su Canale Cinque. Dopo un anno contornato prevalentemente da reality show, la seconda rete della tv ‘libera’ ci riprova con le fiction. “Fratelli Caputo” è andata abbastanza bene con una media dello share attestatosi intorno al 14% e allora perché non piazzarne un’altra? Ed ecco che Mediaset, insieme a Taodue, ha deciso di realizzare una serie tv ambientata negli anni Settanta che narra la nascita della grande moda italiana. Gli episodi saranno 4 (anche se in totale sono otto, ma questo ve lo spiegheremo tra qualche riga) e verranno trasmessi in chiaro da questa sera fino a mercoledì 3 febbraio (sempre ammesso che Fininvest non decida di cambiare in corsa il giorno di messa in onda).

Made in Italy: trama, cast e anticipazioni della serie tv di Canale Cinque

La serie tv Made in Italy che da stasera verrà trasmessa su Canale Cinque in prime time, è una commedia drammatica e allo stesso tempo romantica che vuole mettere in luce come è nata la moda prêt-à-porter italiana a Milano. Una città movimentata negli anni Settanta, che in molti si ricordano come un periodo all’insegna del cambiamento e della rivoluzione. Proprio questa continua evoluzione della società ha dato vita a stilisti dal calibro di Albini, Armani, Curiel, Ferrè, Fiorucci, Krizia, Missoni, Valentino, Versace e tanti altri nomi illustri e che ancora oggi portano in alto il marchio italiano della moda nel mondo. Proprio sulla moda, questa attesissima serie tv dal titolo Made in Italy, è stata incentrata.

Come viene riportato anche sul sito ‘ilcorrieredellacittà.com’ la protagonista degli episodi di Made in Italy che verranno mandati in onda sarà Irene Mastrangelo, interpretata da Greta Ferrero, una giornalista ventitreenne che è figlia di immigrati del Sud e che risponde ad annuncio di lavoro della rivista di moda Appeal. Il suo impegno, la sua tenacia e la determinazione riusciranno a portarla molto lontano. Attraverso al personaggio principale, inoltre, i telespettatori ascolteranno i racconti degli stilisti per impararli a conoscere un po’ meglio.

🗣️ Segui Tutto.TV su Facebook, clicca Mi Piace!

Il cast, ovviamente, non è finito qua! Oltre all’attrice nominata sopra, ci sono tre nomi celebri nel panorama del mondo dello spettacolo italiano: Raoul Bova, che sarà Giorgio Armani, Marco Bocci, che interpreterà John Sassi e Margherita Buy che sarà il volto di Rita Pasini. Completano il cast attorale Sergio Albelli, Andrea Bosca, Ninni Bruschetta, Gaetano Bruno, Valentina Carnelutti, Giuseppe Cederna, Fiammetta Cicogna, Erica Del Bianco, Francesco Di Raimondo, Anna Ferruzzo, Maurizio Lastrico e Saul Nanni.

Made in Italy: curiosità che non tutti sanno

In merito alla serie tv Made in Italy che verrà tramessa su Canale Cinque, ci sono delle curiosità o, forse, meglio definirle osservazioni, che non sono passate inosservate. Almeno: io me ne sono accorto e tanti altri, da diversi post letti sui Social, anche. La fiction è stata girata principalmente a Milano, con alcune parentesi e location ambientate a Roma, New York e in Marocco. Le riprese sono terminate nel 2019 e, infatti, già dall’anno scorso Mediaset aveva mostrato un piccolo promo che faceva intuire che questa fiction sarebbe arrivata sulla rete del biscione. Ma poi, cosa è successo? Perché è passato un anno? Semplice: la serie televisiva italiana è stata ‘presa’ da Prime Video, la piattaforma di video digitale di Amazon.

Proprio su tale portale online, infatti, Made in Italy è già stata mandata in onda a partire dal 23 settembre 2019. La serie tv, come scritto a inizio articolo, prevede 8 episodi e non quattro. Questi 4 appuntamenti sono quelli che Canale Cinque potrà trasmettere in chiaro. È verosimile ipotizzare, quindi, che ci sarà un proseguo di altrettanti episodi. Infine, secondo alcune ricerche fatte sul web, sembra che tale serie sia ancora in produzione. Ci saranno altri episodi?

Condividi

Simone D'avolio

Lascia un commento